Saturday, Dec. 14, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 1 Giu 2018

|

 

Negreanu incassa 3 milioni nel SHR Bowl e rivela: “Ho lasciato 20.000$ di mancia ai dealer”

Negreanu incassa 3 milioni nel SHR Bowl e rivela: “Ho lasciato 20.000$ di mancia ai dealer”

Area

Il 2° posto al Super High Roller Bowl 2018 dietro a Bonomo è valso a Daniel Negreanu un bel premio di 3.000.000$, il secondo cash out più ricco della carriera di Kid Poker.

Curiosamente, il suo ITM più importante (a livello economico) risale a un altro secondo posto: quello ottenuto nel Big One for One Drop vinto da Daniel Colman nel 2014.

Fanno girare la testa le somme in ballo in questi torneoni, anche se quasi tutti i partecipanti giocano ovviamente vendendo parecchie quote…

E non sono niente male nemmeno le mance che i giocatori lasciano dopo aver incassato le loro vincite! Ci avete mai pensato?

Ci ha pensato il runner-up Negreanu a condividere con tutti i suoi followers su Twitter un gustoso retroscena. Ecco cosa ha scritto:

Di solito si lasciava il 2-3% ai dealer, ma questa percentuale è diminuita perché penso che negli high rollers l’edge si sia ridotta parecchio e i premi sono davvero importanti.

Non ho mai rivelato quanto lasciavo di mancia dopo i tornei, ma stavolta voglio dirvi che ho lasciato 20.000$ per i dealers“.

 

 

Come potete immaginare, i commenti a riguardo si sono sprecati. Ventimila dollari di mancia su tre milioni è troppo o troppo poco? Voi che ne pensate? Ricordiamo che il buy-in era di 300mila dollari.

C’è chi fa i complimenti a Negreanu per la sua signorilità e chi invece lo prende in giro. Qualcuno nemmeno gli crede. Per la cronaca, sappiate che Negreanu ha venduto solo il 3% delle sue quote al SHRB, ovvero 90.000$.

Intanto è pronto per tornare in action alle WSOP. Si dice ancora provato dal SHR ma entusiasta: “Niente fermerà il mio grinding. Amo questo momento dell’anno. Giocare e imparare è stato divertente in questi mesi“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari