Thursday, Aug. 13, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Mag 2018

|

 

Negreanu non si fa bluffare in bolla da Petrangelo nel SHR Bowl: “Avevo il miglior bluff catcher”

Negreanu non si fa bluffare in bolla da Petrangelo nel SHR Bowl: “Avevo il miglior bluff catcher”

Area

Vuoi approfondire?

Comunque vada a finire, Daniel Negreanu è stato un grandissimo protagonista del Super High Roller Bowl 2018.

Dopo aver dominato il Day 1 (prendendosi pure una bella rivincita sul noto rivale Doug Polk), quella vecchia volpe di Negreanu è ora uno dei big stack del final table. e ovviamente uno dei favoriti per la vittoria finale da 5.000.000 dollari.

Per arrivare tra i sei finalisti ufficiali, Negreanu ha dovuto però affrontare una bolla tostissima, nella quale non si è fatto mettere i piedi in testa dai suoi avversari.

Vi vogliamo appunto riportare una bella mano vinta in bolla da Negreanu contro Nick Petrangelo, a dimostrazione di quanto stiamo sostenendo.

Ecco l’action… Siamo nel 18° livello con 8 left nel torneo. Si gioca dunque su due tavoli da quattro giocatori ciascuno. I bui sono 10-20k e il big blind mette per tutti l’ante di 20k.

Preflop limpa Petrangelo (con uno stack di 2.350.000) dallo small blind con 109, Negreanu (stack 1.745.000) allora rilancia dal big blind a 80k con A10 e Petrangelo chiama fuori posizione.

Il flop è A8J. Petrangelo checka, Negreanu punta 50k. Petrangelo rilancia a 180k e Negreanu chiama.

Turn K. Petrangelo spara 205k e Negreanu chiama.

River 5. Petrangelo spara 580k… Negreanu a questo punto ci pensa un po’ di più. Utilizza il suo tempo aggiuntivo e alla fine decide di chiamare con la sua top pair e il 10 come kicker.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La cosa che fa più impressione è forse l’atteggiamento di Negreanu al tavolo, che sembra sempre molto tranquillo e sorridente, nonostante le cifre in ballo. Al contrario di Petrangelo che invece pare molto teso. Osservate voi stessi tutto ciò cliccando sul video qui sotto:

 

 

Interessante è il commento sulla mano che Negreanu ha rilasciato a fine Day 3 ai colleghi di PokerNews. Ecco cosa dice Kid Poker a proposito:

È una mano interessante. Qui dovevo chiamare con il mio kicker e blocker. Nel 2004 poteva sembrare una logica stupida chiamare per via di un 10 in mano. Oggi non è più così. Il gioco si è evoluto e le combinazioni di carte sono importanti. In pratica in questo spot avevo il miglior bluff catcher, quindi non potevo foldare“.

Insomma il buon Negreanu sembra davvero essersi adattato a un gioco più moderno e i ragazzini terribili dell’online non sembrano fargli paura. Voi che ne pensate?

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari