Monday, Apr. 22, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Mag 2018

|

 

Super High Roller Bowl – Ecco il final table! Negranu è tra i migliori, Vogelsang resiste

Super High Roller Bowl – Ecco il final table! Negranu è tra i migliori, Vogelsang resiste

Area

Vuoi approfondire?

La bolla è scoppiata al Super High Roller Bowl 2018 e il tavolo finale è stato composto.

Il field si è ridotto stanotte infatti da 14 a 6 left nel Day 3 del torneone da 300.000$ di buy-in che mette in palio 5.000.000$ di primo premio in quel di Las Vegas.

Non è stata una bolla così tragica in realtà quella a cui abbiamo assistito a 8 left: l’ottavo classificato Seth Davies si è beccato 90.000$ consolatori quando le ha mandate tutte preflop con 1010 contro JJ di Koon. Il board 8-4-3-8-7 non ha ammesso scoppi.

Comunque non è stata affatto una bolla noiosa… Si è giocato su due tavoli da 4 giocatori ciascuno e l’action non è mancata.

Negreanu ha vinto proprio in bolla una bella mano contro Petrangelo. Preflop limpa Petrangelo con 109, Negreanu rilancia a 80k con A10 e Petrangelo chiama.

Su un flop A8J Petrangelo si mette in check/raise, sparando poi 205k al turn e 580k al river, rispettivamente K e 5. Negreanu però non molla la sua top pair. In un articolo a parte vi riportiamo il suo thinking process.

Ci sono state poi delle mani che avrebbero anche potuto regalare più spettacolo… Per esempio Chidwick ha pushato oltre 1 milione di chips con AQ in bolla ma Badziakouski ha preferito foldare con 1010.

Comunque sia, è stato composto il tavolo finale da sette giocatori, dove Justin Bonomo si è presentato al comando con oltre 4 milioni di chips, ovvero più di 160 bui.

Alla fine Stephen Chidwick è uscito settimo in guerra di bui per colpa del solito Koon. Da SB è stato Koon a pushare con 98 e Chidwick ha chiamato con A2. Il board KQ9 3 5 ha consegnato al britannico Chidwick un premio da 600mila dollari.

La giornata è stata interrotta quando il tabellone segnava ancora 39 minuti e 42 secondi da giocare nel 19° livello, con i bui saliti a 10/25k e bb ante da 25k. Il bottone è di Jason Koon.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Nel frattempo Daniel Negreanu è di nuovo tra i migliori del count (era stato chip leader nel Day 1) e il campione in carica Christoph Vogelsang resiste!

Il tedesco a quanto pare ci teneva a rigiocare il tavolo finale ufficiale, perché nelle battute finali di giornata lo abbiamo perfino visto openfoldare A-9 da CO in una mano che avrebbe probabilmente vinto.

A caldo invece Kid Poker ha detto: “Mi sento benissimo. Sono partito forte in questo torneo e ho ancora un ottimo stack. Non ho mai corso grossi rischi. Meno male, perché mi sono preparato per tre mesi, specialmente nel gioco deep“.

Comanda il bielorusso Mikita Badziakouski, specialista degli High Roller. Vi lasciamo con il count e il payout del Super High Roller Bowl:

 

Seat 1 – Justin Bonomo (USA) 3,965,000 (159 bb)
Seat 2 – Christoph Vogelsang (Germania) 445,000 (18 bb)
Seat 3 – Mikita Badziakouski (Bielorussia) 4,205,000 (168 bb)
Seat 4 – Daniel Negreanu (Canada) 4,000,000 (160 bb)
Seat 5 – Nick Petrangelo (USA) 600,000 (24 bb)
Seat 6 – Jason Koon (USA) 1,185,000 (47 bb)

 

1° – $5,000,000
2° – $3,000,000
3° – $2,100,000
4° – $1,600,000
5° – $1,200,000
6° – $900,000
7° – Stephen Chidwick $600,000
8° – Seth Davies $90,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari