Sunday, Nov. 17, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Giu 2019

|

 

Quali altri eventi giocherà Phil Ivey alle WSOP 2019?

Quali altri eventi giocherà Phil Ivey alle WSOP 2019?

Area

Vuoi approfondire?

Ogni anno è la stessa storia a Las Vegas.

Si alza il sipario sulle WSOP e gli appassionati di poker da tutto il mondo si chiedono: c’è Phil Ivey ai tavoli? Che tornei giocherà il campione americano?

Nella 50esima edizione delle mitiche World Series non poteva mancare Ivey al Rio e il suo debutto è andato in scena per la precisione nell’evento n° 18 del programma.

È stato un debutto poco fortunato quello di Ivey nel Day 2 dell’Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship. Per lui non è arrivata la bandierina che manca dal mese di luglio dello scorso anno, proprio dalle Series di Vegas.

In compenso ha regalato un bel siparietto di cui è stato protagonista Jeremy Heartberg. Il malcapitato Jeremey è finto al tavolo dell’Omaha Championship in mezzo a due leggende come Hellmuth e Ivey! Un doppio Phil che non ha portato benissimo…

 

 

Jeremy, per la cronaca, è uscito nell’evento scontrandosi proprio contro i due mostri sacri. Ai colleghi di PokerNews ha raccontato la sua esperienza e può consolarsi con altri ITM già ottenuti in questa edizione delle WSOP.

 

 

Torniamo però a Ivey, il n° 12 della Money List mondiale del poker live e n° 10 della List americana. Il suo ritorno alle WSOP dello scorso anno è stato sicuramente più sorprendente, visto che Ivey non piaz4 zava risultati a Vegas da quattro anni.

Poi però ha messo quattro bandierine nel 2018, compreso un ottimo 9° posto nel Poker Players Championship vinto da Michael Mizrachi.

La notizia di questa edizione può essere dunque un’altra: Ivey è forse tornato a grindare regolarmente le Series che gli hanno dato ben 10 braccialetti in carriera.

Sarebbe riduttivo comunque riassumere la storia di Ivey solo attraverso le WSOP. In carriera Ivey ha vinto anche al WPT, agli Aussie Millions e in diversi High Roller importanti.

Quando rivedremo Ivey alle WSOP?

Difficile da dire, se ci basiamo sul suo palmares e sul programma dello scorso anno. Ricordiamo che Ivey ha vinto il suo decimo braccialetto nel 2014 in un Eight Game Mix e che tutti i suoi successi alle Series sono arrivati nelle varianti.

Ivey nel 2018 si è piazzato però ITM in eventi popolari come il Colossus e il Millionaire Maker, incassando in entrambi i casi poco più di 2mila dollari.

Poi è arrivato il cash da 111.447$ nel Players Championship, come dicevamo. Infine ha timbrato il cartellino nel Main Event.

Dunque nelle prossime settimane Ivey potrebbe palesarsi in vari tipi di eventi. Non contante di vederlo troppo spesso, ma di certo speriamo di rivederlo nel Main in luglio!

Le sue vincite live in carriera superano i 26 milioni di dollari (senza ovviamente contare il cash game). È il momento per Ivey di tornare davvero ai piani altissimi del poker mondiale? Tanti suoi tifosi se lo augurano dopo le complicate cause che l’americano ha dovuto affrontare in tribunale e le note accuse di cheating nei suoi confronti.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari