Thursday, Jan. 23, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Dic 2019

|

 

EPT Praga – Calamusa domina il Day 1a del Main Event, Alessi e Dato guidano gli azzurri

EPT Praga – Calamusa domina il Day 1a del Main Event, Alessi e Dato guidano gli azzurri

Area

Vuoi approfondire?

Finalmente è iniziato all’EPT di Praga anche il Main Event da 5.300 euro di buy-in.

Ieri nella capitale ceca sono state distribuite diverse picche importanti, ma si è anche disputato un Day 1a durato dieci livelli da 60 minuti ciascuno.

In mezzo a 391 entries a svettare è stato il francese Pierre Calamusa con 457.000 pezzi imbustati. Quasi il doppio rispetto al tedesco Stefan Egermann, secondo nel count! Va detto però che Calamusa ha dovuto fare re-entry per riuscire a passare… Per ora possiamo dire che ha fatto bene a ritentare, in attesa del Day 2 di domani in programma alle 12:00.

Gli faranno compagnia nomi importanti come quelli di Sylvain Loosli (166.000), Dietrich Fast (105.200), Adrian Mateos (104.100), Hossein Ensan (94.800), Sergio Aido (88.000) e Rainer Kempe (23.200).

Kalidou Sow, ambasciatore di PokerStars, è passato con 79.000 gettoni. Niente da fare invece per Ramon Colillas. Player out pure il campione in carica Paul Michaelis. Questa è la top ten provvisoria:

 

Pierre Calamusa, fr – 457,000
Stefan Egermann, de – 285,600
Roland Chassing, fr – 248,600
Yehuda Cohen, il – 213,700
Steve O’Dwyer, ie – 206,400
Bhavin Khatri, gb – 199,600
Yehia Said, fr – 195,000
Przemyslaw Glaner, pl – 194,700
Mikalai Pobal, by – 192,600
Mustafa Jukovic, se – 189,900

 

E gli italiani? Ci sono. Nel count a 127 left troviamo ben messi i nomi di Christian Alessi (con 122.300), Andrea Dato (121.800) e Renato Hysenbelli (115.000).

Più sotto ci sono pure Nicola Grieco (99.100), Giuseppe Ruocco (90.600) e Pasquale Braco (32.200). In bocca al lupo, dunque, a questi nostri sei connazionali impegnati in quel di Praga! Oggi sicuramente altri si aggiungeranno alla lista grazie al Day 1b del Main ceco.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari