Tuesday, Dec. 1, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Nov 2020

|

 

Il Main Event WSOP diventa ibrido online-live: finalissima il 30 dicembre a Las Vegas

Il Main Event WSOP diventa ibrido online-live: finalissima il 30 dicembre a Las Vegas

Area

Vuoi approfondire?

In questo atipico 2020 il Main Event WSOP si è trasferito online infrangendo numerosi record rosa del poker. A breve ne andrà in scena un altro più simile al tradizionale torneo dei tornei, visto che avrà una coda finale dal vivo e sarà teletrasmesso.

Come annunciato poco fa da Caesars Entertainment, proprietaria del marchio World Series Of Poker, il Main Event WSOP tornerà con una forma ibrida online-live che intende andare incontro alle misure di sicurezza dell’emergenza Coronavirus. La finalissima andrà in scena il 30 dicembre al Rio di Las Vegas.

“Ci deve essere un Campione del Mondo di poker nel 2020 – ha detto Ty Stewart, Direttore Esecutivo alle World Series Of Poker – La storia del poker è troppo importante. E’ un formato unico per il Main Event, ma questo è un anno unico. Vogliamo mantenere al più alto livello la salute e la sicurezza dei giocatori, e allo stesso momento portare un grande spettacolo televisivo per il gioco che amiamo.”

Come dice Stewart, il format del Main Event WSOP sarà davvero rivoluzionato: vediamo nel dettaglio.

 

La formula

Per iniziare i giocatori sono divisi in due macro-aree, ‘domestic’ (Stati Uniti) e ‘international’ (resto del Mondo). Le prime due giornate di gioco si terranno online mentre il tavolo finale di ogni area andrà in scena dal vivo nel rispetto delle normative anti-Covid: tutte le persone ammesse nelle zone dei tavoli televisivi saranno sottoposte a test.

Ogni tavolo finale avrà il suo payout. I vincitori si incontreranno al Rio di Las Vegas per la finalissima heads-up che metterà in palio un milione di dollari extra.

Da un punto di vista strettamente pokeristico sono banditi re-entry e re-buy: il torneo avrà formula freezeout.

 

Le date

I ‘domestic tournaments’ per i giocatori statunitensi andranno in scena domenica 13 dicembre e lunedì 14 dicembre. Lunedì 28 dicembre, al Rio di Las Vegas, andrà in scena il tavolo finale live.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Gli ‘international tournaments’ hanno invece tre Day 1, in programma domenica 29 novembre e il weekend di sabato 5 e domenica 6 dicembre. Il day 2 lunedì 7 dicembre mentre il tavolo finale live è programmato per martedì 15 dicembre al Casinò Kings di Rozvadov.

I vincitori dei due tavoli finali si incontreranno mercoledì 30 dicembre a Las Vegas per l’heads-up che incoronerà il campione del Mondo di poker del 2020.

 

I dubbi

Al di là dei facili entusiasmi iniziali, nel momento in cui scriviamo il programma ufficiale del Main Event WSOP ibrido live/online va preso con il beneficio del dubbio.

La situazione del coronavirus appare fuori controllo in molti paesi. Il casinò King’s di Rozvadov, che tra un mese dovrebbe ospitare il tavolo finale internazionale, in questo momento è chiuso.

Neanche è detto che alla fine di dicembre sarà possibile volare a Las Vegas. Insomma, qualche fuori programma è possibile, vista l’estrema fluidità dei tempi che corrono.

 

 

Foto di Danny Maxwell / Pokernews

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari