Tuesday, Jan. 18, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 9 Mar 2021

|

 

Chi è Henri ‘buttonclickr’ uno dei migliori giocatori Heads-Up al mondo e coach di Doug Polk

Chi è Henri ‘buttonclickr’ uno dei migliori giocatori Heads-Up al mondo e coach di Doug Polk

Area

Ultimamente tra le sfide di ‘limitless’ contro Fedor Holz e ‘Stefan11222’, siamo tornati a parlare molto del panorama high stakes online.

In tutto il polverone che sta venendo fuori, tra un’accusa, un flame e una sfida a singolar tenzone, viene spontaneo chiedersi chi sia il miglior giocatore in circolazione, soprattutto visto che non esiste un parere univoco.

A dir la verità molti assegnano questo titolo a LLinusLLove‘, tanto che persino Malinowski, noto per essere abbastanza pieno di sé, non darebbe nessun vantaggio a Linus in un’eventuale challenge.

Tra i nomi che compaiono per il panorama Heads-Up nosebleed comunque, oltre ai già citati Linus Loeliger, Stefan11222, spicca tale ‘buttonclickr’, nickname parzialmente avvolto dal mistero. 

Di questo ‘buttonclickr’ abbiamo già sentito parlare in due occasioni: la prima tra tutte è che abbia fatto parte del team di coach di Doug Polk (il che sottolinea che decisamente non sia l’ultimo arrivato), e poi durante la challenge tra Holz e ‘limitless’, quando è intervenuto timidamente al commento nella diretta di Polk, permettendoci di scoprire qualcosa in più su di lui.

Innanzitutto scopriamo che il suo nome è Henri, un poker player finlandese che non ama stare sotto i riflettori.

Giocando agli stessi stakes di ‘limitless’, confessa di averci giocato contro per circa 35.000 mani, e di avergli sottratto ben più di $900.000! Il grafico che vedete qui sotto, dice, non è completo.

buttonclickr vs limitless

Il grafico di ‘limitless’ contro ‘buttonclickr’. Rovesciatelo per avere quello di Henri

Altre fonti che possono confermare il suo valore le possiamo trovare nel blog di ‘Stefan11222’, dove Burakov usa proprio ‘buttonclickr’ come metro di paragone per valutare se ‘limitless’ sia il miglior player in circolazione: 15,5 bb/100 di EV in 23k mani

Infine un sito di tracking di poker online high stakes ha registrato 40.000 mani su PokerStars, stake preferito NL20.000, $478.000 di profit per 5,6 bb/100. Ovviamente non sono dati completi, è bene specificarlo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Risultati di questo genere assumono ancora più valore se si considera che Henri è un ragazzo di soli 20 anni, e che quindi gioca da circa 2 anni e mezzo, tesi che viene promossa anche dal fatto che sul noto forum twoplustwo, il finlandese si sia iscritto proprio due anni fa.

Questi dettagli li scopriamo dall’account Twitter di ‘buttonclickr’, che è stato aperto proprio perché “A questo punto della mia carriera, penso che sarebbe buono avere un po’ di audience e magari organizzare qualche match contro qualcuno“.

Il panorama HU high stakes infatti sembra un po’ arrugginito stando alle parole di Henri, e si nota nel finlandese una certa tendenza a provocare e sfidare (Malinowski e Negreanu per esempio) anche se a dire il vero sembra più Doug Polk a fargli da megafono per queste cose.

Continuando a spulciare il suo Twitter non si scopre molto di più, se non che i suoi plan per il futuro sono imparare nuovi formati e accettare più sfide HU.

Le fonti ufficiali e affidabili terminano così. Proseguendo nella ricerca sul web si riescono a reperire piccole e infondate indiscrezioni e voci di corridoio, che assegnerebbero questo nick a Henri Mikael Puustinen, alias ‘rangetrapper’ su Party Poker.

Gli unici risultati di un Henri Puustinen finlandese su Hendon Mob sono un piccolo ITM all’EPT Barcellona nel 2019 e uno alle WSOP Online 2020.

Vedremo se nei prossimi tempi ‘buttonclickr’ rispetterà il suo plan di essere più social e condividere più informazioni su di sé.

Per il momento il poco che sappiamo sembra sufficiente a non volerlo vedere al nostro tavolo.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari