Saturday, Jan. 29, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 13 Gen 2022

|

 

Fedor Holz e i tre punti chiave per diventare professionista

Fedor Holz e i tre punti chiave per diventare professionista

Area

Fedor Holz ormai non ha certo bisogno di presentazioni o di parole per descrivere che grande campione sia. Pochi al mondo possono vantare i risultati da lui ottenuti, e soprattutto all’età in cui li ha ottenuti.

Quindi se Fedor gira un video per il canale YouTube della sua scuola intitolato “I tre consigli per diventare un professional poker player”, il consiglio è di prendere nota!

1 – Valuta la situazione

La cosa più importante se vuoi diventare un pro full time è fare l’inventario, fare le corrette valutazioni.

Molta gente con cui ho parlato non sa dove si trova, non capisce quanto sia brava. Non è facile, ma se mi racconti la tua storia, i tuoi risultati, le tue statistiche, posso darti una buona idea di quanto tu sia bravo, e tu dovresti essere capace di fare lo stesso.

Non è tutto: devi valutare le tue skill, ma anche la tua situazione personale. Perché se sei un principiante puoi voler diventare pro, ma il percorso sarà più lungo.

La cosa più importante però è valutare la tua situazione e gestire le tue aspettative. Se hai un lavoro a tempo pieno e vuoi diventare pro, ti serve un piano per effettuare la transizione. Come arrivare da dove sei al punto dove puoi smettere di fare qualunque altra cosa.

Devi essere onesto con te stesso, fare le corrette valutazioni e non avere aspettative sbagliate. Poi sviluppare un piano ed essere fedele ad esso.

2 – Routine di studio

Hai superato la fase uno, ora devi imparare a investire il tuo tempo nella maniera più furba possibile.

L’errore più grande che vedo in giro è non avere una buona routine di miglioramento. Per lo più sono pigri, questa è la verità. Grindano e non migliorano, non si fanno domande sul loro gioco, non si fanno domande mentre giocano, non fanno review, non segnano le mani importanti, non ne parlano con gli amici, non usano i software.

Questo è il motivo per cui è così facile migliorare a poker. Perché devi solo fare tutto questo, investire correttamente il tuo tempo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In particolare perfezionare i tuoi range preflop, è da dove parte tutto. È il trucco principale per passare dai mid agli high stakes, diventare preciso nei range. Puoi sbagliare di una combo, ma non di due.

Sviluppa le tue routine per imparare e migliorare costantemente. Formula il tuo treno di pensieri e la tua logica, e mettiti alla prova con qualunque altro paragone, un solver, un amico.

In poche parole: studia molto e mira a superare più gente possibile nel minor tempo possibile. Se vuoi diventare un pro senza impegnarti abbastanza… semplicemente non ce la farai.

3 – Trova la tua community

Il mio terzo consiglio è trovare tre gruppi di persone: coloro a cui puoi insegnare, i tuoi pari e i tuoi coach.

Persone a cui puoi insegnare. Lì puoi imparare a formulare i tuoi pensieri, dare dei feedback e renderti conto di alcune cose. Ad esempio se non sei in grado di dare un buon feedback forse è uno spot dove hai bisogno di migliorare. È una sensazione splendida imparare a formulare i tuoi pensieri e aiutare qualcuno.

I tuoi pari. Persone con cui puoi studiare. Probabilmente il gruppo più importante, gente al tuo stesso livello, che sale assieme a te e affronta gli stessi problemi e con cui puoi discutere delle mani. Super importanti.

Coach. Persone a cui puoi fare domande, gente che gioca a livelli più alti e che magari hanno già affrontato quello che stai passando tu.

Hai bisogno di tutti questi tipi di persone: chi ti ispira, chi ti mette alla prova, chi ti da nuove idee, chi ti accompagna, chi può imparare da te.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari