Saturday, Jul. 2, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Mag 2022

|

 

Il super bluff di Linus Loeliger a Tom Vogelsang al 50K Triton SHR Series

Il super bluff di Linus Loeliger a Tom Vogelsang al 50K Triton SHR Series

Area

Vuoi approfondire?

Della serie ‘don’t try this at home’…

Sappiamo che il bluff è un po’ il sale del poker, ma sappiamo anche che è una vera e propria arte che si poggia su basi tecniche e matematiche.

Per questo il consiglio è di approfondire le dinamiche dei bluff prima di avventurarvi a voler far foldare all’avversario il punto migliore.

Il discorso ovviamente non vale per un super professionista del calibro di Linus ‘LlinusLlove’ Loeliger, che ieri, al day 1 dell’evento NLH da 50k delle Triton Super High Roller Series, ha incassato le chips avversarie pur avendo la mano peggiore.

 

La mano

3° livello di gioco, blinds 3.000-6.000 con bb ante, 51 left su 79 entries.

Laszlo Bujitas (stack 107k) apre 12.000 K6 da cutoff, su bottone Linus Loeliger (stack 666k) chiama con 55, con 299k di stack Vogelsang difende il big blind con Q3.

Flop AQ3, check fino a Loeliger che punta 8.000, chiama il solo Vogelsang.

Turn J, Vogelsang check, Loeliger bet 45.000, call.

River K Vogelsang check, Loeliger bet 110.000, Vogelsang folda.

Ecco la grafica che restituisce in un colpo d’occhio tutta l’azione della mano.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’arte della polarizzazione

Come sempre quando c’è di mezzo una triple barrel, la azione di Linus Loeliger è molto polarizzante. La bet su ogni strada di solito indica un punto di massimo valore o il nulla completo.

In questo caso, vista l’evoluzione del board, per noi comuni mortali sarebbe lecito aspettarsi almeno un dieci in mano allo svizzero. Ma le dinamiche tra questi alieni vanno ben oltre la nostra comprensione.

Di sicuro, dopo la azione martellante di ‘LLinusLLove’, l’olandese Vogelsang è chiamato a una decisione difficilissima. Un eventuale call to muck comprometterebbe non poco la sua sopravvivenza nel torneo.

E a ben vedere ci sono moltissime combo che lo battono… Dopo la bet river di Loeliger, Vogelsang per andare a showdown deve mettere 110.000 chips su un piatto di 258.000: per pot odds il punto di break even del call è al 29%.

Evidentemente, nella decisione di foldare, l’olandese avrà valutato che la sua doppia coppia lo era un numero inferiore di volte.

 

Il video

Ecco il video integrale della mano:

 

 

Immagine in alto: screenshot da streaming Triton SHR Series

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari