Wednesday, Oct. 21, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 16 Mar 2012

|

 

Daniel Negreanu: “bisogna fare la cosa giusta!”

Daniel Negreanu: “bisogna fare la cosa giusta!”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Dopo il grandissimo successo di visualizzazioni ottenuto col suo nuovo programma su Youtube “Weekly Rant”, Daniel Negreanu spiega il motivo di questa iniziativa e il ruolo che si sente di ricoprire nel mondo nel poker.
“In periodo di difficoltà è importante che la gente parli chiaro e faccia la cosa giusta” afferma il pro canadese. Proprio per questo motivo ha scelto di inaugurare la serie di video “Weekly Rant”, nella quale affronta tutti i più caldi temi del mondo del poker, offrendo il suo punto di vista in modo chiaro. Spesso finisce per scagliarsi contro i personaggi più importanti del settore, ma si sa, il buon Daniel non guarda in faccia nessuno e dice ciò che deve dire senza alcun timore reverenziale.
“Mi sembra che, alla luce di quanto successo nel Black Sunday, molte delle persone che rappresentavano i pilastri della nostra comunità, o quanto meno erano visti così, si siano fatti da parte”, dichiara Daniel nell’intervista. “Fortunatamente io non ho scheletri nell’armadio e prendo molto seriamente questo ruolo. Credo che il poker sia in una fase molto importante, soprattutto considerando la nuova legislazione che potrebbe arrivare negli U.S.A, e mi pareva che l’idea dei video su Youtube fosse un buon modo per tenere aggiornate le persone“, ha continuato.
Così Negreanu ha assunto il ruolo di cane da guardia della comunità del poker e non si è astenuto dall’attaccare in temi delicati come “Full Tilt” e più recentemente la “Epic Poker League“.
Il motivo delle diatribe anche con importanti giocatori, non è quindi un modo per attirare l’attenzione su di sè: “se ci sono personaggi loschi nella tua comunità, bisognerebbe parlare chiaro! Prendi Annie Duke, lei non dovrebbe proprio stare nel nostro settore! Molte persone hanno paura delle polemiche. Io no! Anche se sono piccolo e non così robusto, credo che sia necessario fare la cosa giusta.”
Anche l’ultima puntata delle “Weekly Rants” non fa eccezione: Negreanu parla di temi caldi quali il fallimento della Epic Poker League’, le scuse di Ray Bitar e i debiti di gioco di Erick Lindgren.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari