Friday, Sep. 24, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 23 Feb 2014

|

 

Davide ‘zizi89’ Suriano folda poker di otto al NL1000: “Vi spiego perché ho messo il mio oppo su poker di nove”

Davide ‘zizi89’ Suriano folda poker di otto al NL1000: “Vi spiego perché ho messo il mio oppo su poker di nove”

Area

Vuoi approfondire?

Davide Suriano, giocatore pugliese di cash game high stakes online sulle piattaforme ‘.it’, di esperienza ne ha maturata molta macinando mani dal NL200 al NL1000, ricercando azione, non sempre facile da trovare, tra i tavoli di heads up e six handed.

Non più tardi di quattro mesi fa, poi, Davide ha messo le mani anche su una picca tanto ambita quanto prestigiosa, ovvero quella in palio al torneo di heads up allo scorso EPT di Londra, torneo a cui partecipò, fermandosi in semifinale, anche Phil Hellmuth.

Non è quindi l’ultimo degli arrivati e certi fold, in effetti, riesce a farli solamente chi presta un’attenzione maniacale a ogni mano che gioca, curando particolarmente lo studio degli avversari e delle loro statistiche.

Come accaduto qualche giorno fa al Supernova Elite di Pokerstars Emanuele ‘FReEeeeEeZeR’ Pieroni anche Davide ‘zizi89’ Suriano, in un tavolo short handed NL1000 su GD Poker, si è trovato ‘dolorosamente’ costretto a gettare nel muck un poker, un punto praticamente mai foldabile nel no limit hold’em. Ma dietro a questa scelta c’è un ragionevole thinking process: non si tratta, dunque, solo di un hero fold.

1947714_10203076980836018_1723679225_n

Ecco cosa ci ha raccontato Davide Suriano: “Sono seduto al NL1000 e siamo in cinque al tavolo, oltre a me ci sono tre regular e un dilettante. Preflop tutti foldano e da bottone ‘ElliotReed’, un regular abbastanza nitty soprattutto in partite high stakes, decide di aprire a 25€ . Io con coppia di 8 decido di completare e basta”.

FLOP (pot 55€)   8 – 9 – 9

“Il flop è quello dei sogni per me – continua Davidecosì decido di checkare e il mio avversario fa lo stesso…”

TURN (pot 55€) 9

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Sul 9 al turn decido di puntare circa half pot e faccio 25€ – spiega Davidepuntata che viene rilanciata da ‘EliotReed’ fino a 70€. Opto per un semplice call”.

RIVER (pot 185€) 8

“Sull’otto al river che mi fa chiudere poker – spiega Surianochecko per far puntare ancora il mio oppo, nel caso stesse bluffando già dal turn, infatti sceglie di bettare 160€ sul piatto che ammonta a 185€. A questo punto decido di rilanciare fino a 490€ lasciandomi dietro 420€, lui shova e opto per un fold”.

Questa è la ‘cronaca’ della mano con le parole di Davide, ma interessante, per questi fold che suscitano scalpore a una prima superficiale lettura, è il thinking process, che Suriano spiega accuratamente.

THINKING PROCESS

“Foldo al river sul suo all-in perché credo che mai giocherebbe allo stesso modo, ad esempio, coppia di assi. Dopotutto, qualora avesse A-A in questo spot, potrebbe benissimo assegnare un 9 a me, dato che ho solo chiamato da big blind: può farmi, quindi, molte combo di 9 nel mio range di difesa del grande buio. Al turn, dunque, lo metto o su poker o su aria, quindi chiamo solamente il suo rilancio fino a 70€. Al river la mia azione in check-raise è molto forte ai suoi occhi, dato che l’ho fatta sulla sua puntata di 160€ che, viste le sue caratteristiche, escludo l’abbia fatta in bianco, praticamente committandomi anche al pot. Al river, dunque, se lui avesse avuto overpair avrebbe certamente chiamato e basta il mio rilancio, mai avrebbe pushato, considerando che lo avrei chiamato solamente possedendo un 9: tutte le overpair, infatti, le avrei 3-bettate preflop e, escludendo proprio la difficile combo di 8-8, mai con una coppia bassa avrei chiamato il suo push per, al massimo, splittare”.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari