Friday, Jan. 28, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 26 Feb 2014

|

 

Christian Nuvola vince il primo step per La Casa degli Assi: “Se non mi qualifico mando il curriculum!”

Christian Nuvola vince il primo step per La Casa degli Assi: “Se non mi qualifico mando il curriculum!”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Ieri sera chi ha tirato tardi avrà letto lo status Facebook in cui Christian ‘ninetto1989’ Nuvola esultava per la vittoria del primo freeroll La Casa degli Assi.

‘ninetto1989’ è arrivato in fondo a un field di 4.295 iscritti e avrà l’occasione di inseguire l’obiettivo di entrare nel nuovo programma televisivo.

ninettocasadelpoker

Abbiamo contattato Christian per capire quali sono le sue intenzioni e la sua opinione sul format: “Ancora non ho vinto niente, ma comunque ho passato il primo turno riuscendo ad arrivare fra i primi nove del freeroll. Ora manca il secondo round, ovvero il torneo settimanale, che è già più giocabile, con uno stack iniziale di 2.500 fiches, e poi la finalissima del 31 marzo. L’idea mi piace molto, e poi non sono mai stato in Marocco…“.

Christian pensa dunque di sfruttare al massimo il sistema dei freeroll di Pokerstars per qualificarsi online al reality La Casa degli Assi: “Sarà dura ma ci provo lo stesso. Se non va bene questa volta ci proverò di nuovo la settimana prossima, anche perché i ticket non si accumulano e tutte le settimane partiamo sempre da zero.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Come altri poker pro che hanno espresso pareri positivi sul programma, il grinder veneto spiega che, se anche non dovesse riuscire a qualificarsi online, proverebbe a entrare ugualmente nella Villa. “Alle perse manderò un curriculum!”

Christian ha le idee chiare su quale sarà il taglio dei concorrenti scelti per la casa: “E’ importante che siano personaggi attraenti per la tv. Come hanno già detto altre persone, se scegli dei grinder che poi non interagiscono fra di loro e non parlano diventerà una cosa noiosa. Se invece prendi persone aperte, simpatiche, che non sono interessanti solo al tavolo ma anche nella vita reale allora il programma può avere sicuramente un’influenza molto positiva sull’immagine e sul mercato del poker. Parlo di giocatori come Carlo Savinelli, Dario Sammartino, Walter Treccarichi…”.

Nuvola vede dunque una Casa degli Assi popolata da pokeristi di spessore e non da semplici giocatori occasionali: la riprova è che lui stesso grinderà su Pokerstars per cercare di vincere la finale di qualificazione.

Se anche tu vuoi volare in Marocco e partecipare a La Casa degli Assi, iscriviti subito su Pokerstars e gioca i freeroll di qualificazione: potresti essere proprio tu a entrare nel reality e vincere i 50.000€ messi in palio per il vincitore!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari