Saturday, Sep. 25, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 3 Apr 2014

|

 

Doppietta di Andrea Carini, vince Need For Speed ed Exclusive: “Mi dà la carica per l’EPT Sanremo…”

Doppietta di Andrea Carini, vince Need For Speed ed Exclusive: “Mi dà la carica per l’EPT Sanremo…”

Area

Vuoi approfondire?

“Per me che sono abituato a giocare sit’n’go Heads-up e cash game Omaha, la doppietta di ieri è davvero un gran bel risultato. Il field dei tornei è sempre più elevato e l’essermi imposto in questi tornei mi dà una grande carica per l’EPT di Sanremo…”

A parlare è il team pro Sisal Poker Andrea Carini, che nella notte appena trascorsa è riuscito a piazzare una bella doppietta in tornei da 100€ di buy-in: il piacentino si è infatti assicurato il Need For Speed di Pokerstars e il nuovo Exclusive di Poker Club per un profit da circa 6.000€.

“Quest’anno sto giocando diversi tornei per capire bene il mio livello ed eventualmente migliorarlo, ma lo faccio prevalentemente per divertimento. Faccio sessioni MTT tre giorni a settimana: solitamente gioco la domenica, il lunedì e il giovedì, ma non è uno schema fisso e alterno, come ieri, valutando bene quale sia il giorno +EV per giocare. Avevo circa 25 tornei aperti, multiroomando x4. Quel che è stato davvero curioso è il fatto che abbia avuto qualche problema di connessione con il network di Pokerstars e i tornei SCOOP che avevo in corso sono andati a ‘farsi benedire’… Verso le 23.15, però, è tornato tutto ok e ho così deciso di iscrivermi anche al Need For Speed…

carini

Pay-out Need For Speed di Pokerstars

carini2

Pay-out Exclusive di Poker Club

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Come ricordato lui stesso, il “ProfdegliHEADSup” è prevalentemente impegnato su Sisal Poker, room in cui gioca abitualmente sessioni di cash game mattiniere e pomeridiane, ma la testa di Andrea sembra ora orientata alla kermesse sanremese in partenza a giorni:

“Non so ancora se giocherò l’IPT: l’Accumulator è una struttura troppo stressante e penso che non sia quasi mai profittevole giocarlo. Discorso contrario, invece, per l’European Poker Tour al quale parteciperò sicuramente: il field sarà sicuramente più tosto, ma quantomeno si gioca per un premio che può davvero cambiarti la vita.”

Tra i progetti futuri di Andrea c’è, come ogni anno, anche Las Vegas: Le WSOP sono un appuntamento imperdibile: volerò negli States verso fine giugno e giocherò quattro o cinque eventi compreso il Main che reputo il torneo +EV tra tutti i live che esistono. Ci sono ancora tanti amatori e se all’inizio peschi i tavoli giusti non è affatto dura salire… Lo scorso anno feci già una bella deep run [359°, ndr], l’obiettivo principale sarà migliorare quel piazzamento.”

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari