Sunday, May. 29, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 7 Giu 2014

|

 

Cosa farebbero Ale Chiarato e Carlo Braccini coi 40.000€ del Bad Beat Jackpot di Poker Club?

Cosa farebbero Ale Chiarato e Carlo Braccini coi 40.000€ del Bad Beat Jackpot di Poker Club?

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Subire una bad beat non è sempre un male, almeno quando in palio vi è un jackpot di oltre 140.000€!

E’ la cifra impressionante che che ha raggiunto il doppio bad beat Jackpot di Poker Club, che viene assegnato quando un poker di otto, o una combinazione migliore, risulta perdente nella mano.

Se prendiamo in considerazione il jackpot attualmente riservato ai tavoli NL 100-200, si parla di una cifra intorno ai 40.000€ destinata al giocatore perdente: davvero un bel modo per consolarsi dal brutto colpo subito!

Incuriositi dalla grandezza di questo jackpot abbiamo chiesto ai due pro di Lottomatica, Alessandro Chiarato e Carlo Braccini cosa farebbero con una somma del genere.

Alessandro Chiarato:

“Diciamo che i problemi di gestione dell’abbondanza sono sempre bei problemi da gestire. Se vincessi innanzitutto scriverei su facebook una frase tipo ‘JJJJ<KKKK’ con annessa foto del jackpot per tirarmela un po’, poi li metterei sicuramente nei soldi che non uso per il poker dato che il mio bankroll pokeristico è sufficiente a farmi giocare con tranquillità gli MTT ad abi massimo nelle .it, e i livelli di cash game PLO che mi interessano. Quindi per concludere mi farei una bella vacanzina stiltante e poi tornerei a grindare.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco invece l’opinione di Braccini:

“La sfortuna ti può cambiare la vita! Anche io sono tentato di giocare tavoli cash in queste ore: un “gratta e vinci” gratuito… perché non provare? Essendo una vincita “extra”, un deca lo terrei sul conto gioco, il resto andrebbe in qualche sfizio o sogno mai realizzato.”

Noi sottolineiamo le parole di Carlo Braccini dicendovi appunto: perché non provare?

Se vi ritenete i più sfortunati di tutte le poker room italiane, iscrivetevi a Pokerclub… le vostre bad beat saranno decisamente più belle!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari