Wednesday, Jan. 26, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 3 Set 2014

|

 

Daniel ‘Jungleman12’ Cates è il migliore tra i grinder ad agosto, Gus Hansen perde oltre un milione

Daniel ‘Jungleman12’ Cates è il migliore tra i grinder ad agosto, Gus Hansen perde oltre un milione

Area

Vuoi approfondire?

Il mese di agosto ha segnato un deciso ritorno in azione dei grinder di tutto il mondo sui tavoli cash game high stakes online, dopo il rallentamento dovuto all’edizione 2014 delle World Series of Poker (e in qualche caso ai Mondiali di calcio).

L’ottavo mese dell’anno ha registrato il netto dominio di due giocatori soprattutto sui tavoli di Full Tilt Poker: stiamo parlando di DanielJungleman12Cates, ormai un habitué in testa alla classifica dei grinder più vincenti nel cash game, e MikaelpuntingpeddlerThuritz, che però negli ultimi tempi ha rallentato un po’ i ritmi.

Dan Cates sta dando prova di una run decisamente invidiabile, come dimostra un 2014 che finora ha portato nelle casse del noto giocatore statunitense un incremento di circa 3 milioni di dollari, metà dei quali (per la precisione 1.565.771 verdoni) sono arrivati nel mese appena concluso, cui si aggiungono i 168mila dollari vinti da Cates su PokerStars, dove gioca con il nickname ‘w00ki3z.‘.

Come detto, alle spalle di ‘Jungleman12‘ nella classifica redatta mensilmente dagli amici di HighStakesDB, c’è ‘punting-peddler‘, che nel mese di agosto ha fatto segnare un positivo di poco inferiore al milione e 300mila dollari, registrato soprattutto nella prima parte del mese.

Alle spalle di Cates e Thuritz c’è il vuoto, visto che i due sono gli unici ad aver ottenuto almeno un milione di dollari di profitto negli scorsi 30 giorni. Dietro al duo di testa troviamo PatrickFinddaGrindAntonius, che nel mese di agosto ha fatto segnare un profitto leggermente inferiore ai 700mila dollari, giocando però pochissime sessioni (appena 48 contro le 113 di ‘punting-peddler‘ e le 184 di ‘Jungleman12‘).

classifica_vincitori_agosto

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’altra faccia della medaglia è rappresentata soprattutto da Gus Hansen, che anche in agosto si è confermato il giocatore più perdente del mese, l’unico ad aver sforato il milione di dollari di perdite: il noto grinder danese, atteso tra pochi giorni dalla sfida con Viktor ‘Isildur1‘ Blom, nel corso del mese ha giocato ben 376 sessioni senza trovare quasi mai il bandolo della matassa nelle varie specialità in cui si è schierato.

La classifica meno ambita dai giocatori online vede al terzo posto ‘Isildur1‘, che ha fatto registrare un saldo negativo di 786mila dollari, e al secondo PhilOMGClayAikenGalfond, che sui tavoli di Full Tilt Poker ha ottenuto un disavanzo di 807mila dollari.

Pessime anche le cifre per Phil Ivey: in appena 26 sessioni ‘Polarizing‘ ha registrato un passivo di poco inferiore a 600mila dollari, che lo ha portato a far segnare una perdita superiore ai 5 milioni di dollari dal giorno della riapertura di Full Tilt Poker.

classifica_perdenti_agosto

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari