Tuesday, May. 24, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Set 2014

|

 

Mustapha ‘lasagnaaammm’ Kanit a caccia del braccialetto WCOOP high roller: è settimo a 35 left!

Mustapha ‘lasagnaaammm’ Kanit a caccia del braccialetto WCOOP high roller: è settimo a 35 left!

Area

Vuoi approfondire?

Tra i 35 left dell’evento numero 23 delle WCOOP su PokerStars.com, in settima posizione a fine Day 1, c’è un certo Mustapha ‘lasagnaaammm’ Kanit con 204,792 chips, quando l’average segna 156,428.

Non è un evento per cuori deboli, stiamo parlando infatti dell’8-max high roller re-entry da 10,300 dollari di buy-in, torneo che ha richiamato ai tavoli online i migliori specialisti mondiali della disciplina.

Il montepremi garantito da PokerStars, ben due milioni, è stato comunque letteralmente demolito: le 365 entries totali, infatti, lo hanno fatto lievitare a 3,650,000 dollari.

Siamo certi che il nostro ‘mustacchione’, nonostante si troverà davanti dei mostri sacri dell’online, ce la metterà tutta, a partire dalle ore 18.30 italiane, per provare a portare a Malta, dove risiede adesso, il braccialetto d’oro WCOOP e la prima moneta di 702,625$.

lasagna

Attuale chipleader, con un notevole distacco sul secondo, è il norvegese ‘T-Macha’ con 529,852 chips, davanti al canadese Ankush ‘pistons87’ Mandavia (319,601) e al fenomeno del cash game high stakes Douglas ‘WGC | Rider’ Polk (302,691).

Subito dietro a Kanit, dunque in ottava posizione, troviamo l’altro canadese, anch’egli regular dei tavoli cash game ‘nosebleed’, Ben ‘Sauce123’ Sulsky con 200,407 gettoni.

Seppur un po’ indietro nel chipcount, occhio al bi-campione WSOP Joe ‘jcada99’ Cada, che ripartirà dalla 27° posizione con uno stack di 95.236.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Aiutato dagli ‘stakers’, ha partecipato all’evento anche Rocco ‘sephirot88’ Palumbo, ma il forte grinder genovese si è dovuto arrendere in 277° posizione: il torneo, per lui, non è mai decollato.

Torneo poco fortunato anche per il toscano, residente a Londra, Stefano ‘easylimp’ Terziani, che ha chiuso in 149° posizione, ben lontano, dunque, dalla zona premi.

 

Questo il chipcount relativo alla top ten:

3

Questo invece il payout del final table:

4

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari