Friday, Aug. 12, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 24 Giu 2015

|

 

Luca Tiramani e una super sessione sit’n’go heads-up: “Il traffico latita, ma se arrivasse marbizzone…”

Luca Tiramani e una super sessione sit’n’go heads-up: “Il traffico latita, ma se arrivasse marbizzone…”

Area

Vuoi approfondire?

In questi primi giorni d’estate, l’attenzione della community nostrana si è concentrata sulla nuova meteora del poker heads-up high stakes.

Nelle ultime ore il misterioso “marbizzone” si è reso protagonista di swing incredibili ai tavoli dal NL400 a salire, facendo perdere la staffe ad affermati specialisti come Andrea Crobu e Federico Piroddi.

Dall’altra parte, invece, l’action è ridotta ai minimi termini: per i regular di sit’n’go heads-up è sempre più dura, ma nella giornata di ieri Luca “toro240” Tiramani si è reso protagonista di una sessione davvero hot.

20 heads up giocati: 18 vinti e 2 persi.

“Finalmente sono tornato a runnare decente dopo un inizio anno veramente difficile riguardo hu sng, costantemente sotto ev, con poca action, e quella poca non facilissima da affrontare. Il filotto in realtà è startato 2 giorni fa, ma la giornata di ieri è quella in cui ho segnalato il profitto maggiore. Ho giocato gran parte di questi hu vs lo stesso oppo, parecchio spewer e non troppo skillato. Ero sempre 1x perchè non mi startava nient’altro, dunuqe ero strafocused, runnavo abbastanza bene nei piccoli piatti, che è buona cosa vs spewer perché poi tendono ad ingrandirli esageratamente nelle mani seguenti. Contro questo avversario credo sia finita tipo 8 a 0 per me. A quel punto, in fiducia, in profit, è sostenuto comunque da una buona run di breve periodo, non ho praticamente più fatto errori nelle partite dopo successive.”

Per la cronaca: 7 testa a testa da 70€ [6W 1 L], 11 heads-up da 100€ [tutti vinti] e 2 partite da 175€, una vinta e una persa. Ed ecco la tabella Sharkscope che riassume tutto:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

20hu

“La partita più bella tra queste è stata senza dubbio quella giocata contro Erion Islamay da 175€. Anche lì stavo in fiducia totale e sono riuscito ad avere la meglio. Poi ho fatto un po’ il vigliacco e ho declinato visto che lo considero uno tra i più preparati della specialità. Con lui ho giocato un normal, e non mi andava di impegnare 25 minuti di media di hu per giocare vs oppo così solido. In quella partita ho sentito edge, ma è probabilmente una mera sensazione data dalla run e dalla fiducia del momento.”

Mentre Luca ci scrive è già schierato ai tavoli in attesa di qualche nuovo avversario. La domanda sorge dunque spontanea: e se dal nulla si sedesse “marbizzone“?

“Se si presentasse ai sit’n’go adotterei di certo una strategia che prevede di mixare limp a raise da btn. Da quel che ho visto ha stats di 3bet troppo alte e se non si hitta può essere sconveniente giocare tanti pot gonfiati con mani marginali. Ad ogni modo, specie in questi giorni, butto sempre un occhi ai tavoli cash e se dovessi vederlo solo soletto ovviamente mi siederei. Con lui ci ho già giocato, una sola volta: 188 hands al NL100, dove gli ho vinto uno stack e poi ha quittato. In più ho seguito Crobu e Camosci giocarci contro e credo di aver capito un po di suoi betting pattern e sue tendenze di gioco, anche se, pure queste, possono solo essere percezioni alterate dalla sua run e da quella dei suoi avversari. Di certo contro un oppo così aperto mi imporrei una sorta di stop loss; il suo modo di giocare è veramente fastidioso, e dopo qualche stack perso, si può cadere nel grave errore di metterle in mezzo in maniera un po’ più happy con mani con cui sarebbe meglio passare.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari