Wednesday, May. 22, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 6 Apr 2016

|

 

Gioco online, primo trimestre 2016: boom per gli MTT, male il cash game!

Gioco online, primo trimestre 2016: boom per gli MTT, male il cash game!

Area

Vuoi approfondire?

I numeri non mentono.

AGIMEG, Agenzia italiana sul Mercato del gioco, ha pubblicato i dati relativi al gioco online nel primo trimestre 2016 evidenziando quanto si era percepito: gli MTT vanno alla grande, il cash game è in forte crisi.

Partiamo dalle note dolenti: da gennaio a marzo la spesa ai tavoli di cash game è stata di 20,7 milioni di euro, per un calo del -17,7% rispetto ai 25,2 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. Ancora più accentuato il crollo che si considera il solo mese di marzo: in questo 2016 la spesa nel terzo mese è stata di 6,4 milioni, per un -20,5% rispetto a marzo 2015.

Ma se la specialità a “soldi veri” sembra vivere uno dei suoi periodi storici più complessi, dall’altra parte c’è chi ne trae beneficio. Gli MTT ‘tirano’ sempre. Anche e più di prima. Già a febbraio si erano visti segnali incoraggianti, ma a marzo c’è stato un vero e proprio boom: nel terzo mese del 2016, il poker “sportivo” in modalità torneo ha avuto una spesa di 8,5 milioni di euro, il +31,4% rispetto a dodici mesi prima. Da oltre due anni che il segmento non metteva a segno un risultato di questo genere.

Ciò che fa riflettere sono le cifre relative al casinò online… in continuo aumento! Nel primo trimestre del 2016, il settore ha fatto registrare una spesa di 101,5 milioni di euro, vale a dire un +38,3% rispetto ai 76,7 milioni dello stesso periodo del 2015.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sembra proprio che gran parte degli italiani preferisca gamblare (anche il bingo ha fatto registrare +2.9%) piuttosto che esibirsi ai tavoli di cash game.

Abbassamento della rakeback su PokerStars? Numero di regular troppo elevato? Qual è l’elemento chiave che ha portato a questa situazione?

La sensazione che questo trend vada a consolidarsi nei prossimi mesi è davvero forte…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari