Saturday, Sep. 21, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 21 Mag 2016

|

 

Cash Insanity – Piovono cooler ai tavoli Zoom: quale il più sick?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Cash Insanity – Piovono cooler ai tavoli Zoom: quale il più sick?

Area

Vuoi approfondire?

In attesa di trovare nuovi spunti per la nostra storica rubrica “cash game analysis”, torniamo oggi a regalarvi qualche chicca con il cash game insanity: gli showdown più assurdi andati in scena ai tavoli zoom NL50 nelle ultime settimane!

Il primo spot è un cooler pazzesco in favore di Claudio “cla89xxx” Tomasi.

Dopo l’open Utg a 1.50€, Claudio flatta 44 da cutoff, chiama anche small blind.

Flop 442! (immagine copertina)

Check small blind, c-bet 2.36€, chiama Claudio, chiama small.

Turn A e vi lasciamo godere il prosieguo…

Il secondo spot vede impegnato “DonK4llisto“, che gongola con il suo set al flop, ma resta letteralmente di sasso quando l’avversario mostra proprio quella combo al river…

L’ultimo spot, di cui non abbiamo il boomreplayer, è fresco di giornata e vede impegnati i due regular “contri1911” e “JeffHamsik”.

Dopo l’apertura da bottone di “contri1911” a 1.50€ “JeffHamsik” tribetta a 5€ da big blind, “contri1911”, 4-betta 11€, “JeffHamsik” shova e “contri1911” chiama per i suoi 66.26€ totali.

Allo showdown K-K per “contri1911”, J-J per “JeffHamsik”. I due optano per un Run It Twice… e grazie a questa scelta è proprio “contri1911” a poter tirare un sospiro di sollievo.

Se ci fosse stato solamente il primo board non sarebbe stata simpaticissima…

split

Quale di questi spot avreste digerito peggio? Ditecelo sulla nostra pagina Facebook!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari