Monday, Oct. 3, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 4 Apr 2017

|

 

Ecco i dati di marzo del poker online: i tornei fanno registrare un ottimo +18%

Ecco i dati di marzo del poker online: i tornei fanno registrare un ottimo +18%

Area

Vuoi approfondire?

Andiamo a spulciare, come ogni mese, tra i numeri e le percentuali del mercato italiano del poker online.

I dati del mese di marzo rispecchiano più o meno l’andamento generale degli ultimi tempi, almeno per quanto riguarda cash game e tornei.

Il cash infatti è ancora in calo mentre i tornei piacciono sempre di più. Nelle classifiche degli operatori non ci sono sorpassi clamorosi.

Secondo il portale specializzato AGIMEG gli mtt hanno fatto segnare una spesa 7,4 milioni di euro a marzo (+16%), una raccolta di oltre 80 milioni e 14,4 milioni di sessioni.

Lo scorso anno la spesa a marzo era stata di 6,4 milioni. Quindi 12 mesi dopo quel milioncino in più ci fa scrivere un bel +15,4%.

Se valutiamo la spesa per i tornei online da gennaio, il conto sale a 23,7 milioni (+18%). Come vedete sono tutti risultati che fanno ben sperare per il futuro.

L’operatore che domina il settore degli mtt online è sempre PokerStars, che però perde un 4,4% rispetto a marzo 2016.

Al secondo posto c’è People’s Poker con più del 9%. Lottomatica è terza con il 5,87%. Ecco qui di seguito la speciale classifica con i primi dieci operatori dei tornei in Italia:

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

POKERSTARS 67,51%
PEOPLE’S POKER 9,06%
LOTTOMATICA 5,87%
SISAL 5,78%
SNAITECH 5,06%
EUROBET 3,17%
BWIN 1,84%
BMB 1,19%
BETPOINT 1,10%
VINCITU’ GROUP 0,91%

 

Come detto, meno felice è la situazione nel cash. La spesa a marzo qui è stata di 6,1 milioni (calo del 4%), la raccolta di oltre 218 milioni e le sessioni 2,5 milioni.

La spesa del cash da gennaio ammonta a 19,6 milioni. Anche qui bisogna purtroppo scrivere un segno meno: -5%. La liquidità condivisa risolleverà la situazione?

PokerStars intanto si riprende un po’ di quote di mercato del cash e risale al 46% circa. People’s Poker continua a crescere al secondo posto.

Lottomatica cala leggermente ma rimane al terzo posto con il 7% circa. Vi lasciamo con la top ten degli operatori italiani nel cash game:

 

POKERSTARS 46,17%
PEOPLE’S POKER 23,96%
LOTTOMATICA 7,32%
SISAL 5,88%
SNAITECH 5,04%
EUROBET 3,88%
BWIN 4,35%
STANLEYBET 2,72%
ADMIRAL 2,44%
BETALAND 1,89%

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari