Saturday, Oct. 31, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 20 Set 2017

|

 

Daniele ‘Scholes84’ Solidoro: “Non giocavo online da mesi: volerò a New York con tutta la famiglia!”

Daniele ‘Scholes84’ Solidoro: “Non giocavo online da mesi: volerò a New York con tutta la famiglia!”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo aver ascoltato il runner-up Luca ‘Killuck’ Daelli , il quinto classificato Tommaso ‘Ill_Ownz_U’ Briotti, il 7° Renato HysenBelli, ecco il momento di Daniele ‘Scholes84’ Solidoro (a destra in foto copertina in uno scatto effettuato al termine del torneo), che grazie al terzo posto nel Sunday Million IX ieri pomeriggio si è svegliato con 70.000€ in cassa

“Ho abbracciato mio fratello Andrea [a sinistra in foto copertina, ndr.] e sono andato a letto alle 10.30 del mattino tanto provato fisicamente quanto disteso mentalmente. Gli avevo detto di non spargere subito la voce, che ci avrei pensato io al risveglio. E niente: alle 16.30 di ieri, appena aperti gli occhi, mi ritrovo con circa 400 messaggi whatsapp, una sessantina su Facebook e 15 chiamate non risposte…”

33 anni da Taranto, financial planner nella vita, Daniele gioca a poker da circa a 10 anni:

“E’ una passione che ho da sempre coltivato parallelamente agli studi e al lavoro. Dal 2010 a oggi, mi sono sempre concesso un paio di tornei live all’anno con lo storico gruppo di amici del ‘Gruppo Zar’ che ovviamente abbraccio e ringrazio. Nel 2012 sono anche stato a Las Vegas, grazie alla vittoria di un pacchetto conquistato su BetPro. Il mio risultato più importante online risale alla scorsa estate, quando chiusi al quarto posto l’evento 6H ICOOP per circa 10.000€. Su PokerStars ho vinto Need For Speed e fatto runner-up al Nos, ma uno shippo del genere ha davvero un peso specifico ben diverso!”

Come si evince dal nickname, un’altra grande passione del player pugliese è il pallone:

“Ho sempre giocato a calcio, riuscendo a esordire in serie C a 18 anni per poi attestarmi e divertirmi in serie minori. Da qualche tempo indosso anche le vesti di ‘mister’ allenando giovani ragazzini. A marzo ho riportato la rottura del legamento crociato e sono stato costretto a restarmene a casa per un po’. Nonostante ciò, a differenza di altri sportivi che hanno intensificato il proprio impegno online durante la ‘degenza’, io ho preferito staccare con il poker, concentrandomi sul lavoro e sul recupero fisico. Da allora a oggi avrò giocato al massimo una decina di tornei…”

Ma non facciamo confusione; Daniele è tutt’altro che un occasionale…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Qualche anno fa ho preso lezioni da Emiliano Conti e ieri è stato uno dei primi a contattarmi per congratularsi. Per quel che concerne il torneo credo di esser stato bravo a cambiare marcia da 70 left a scendere. Sin lì avevo giocato discretamente tight, poi, pur non avendo ottime starting hand, ho capito che non potevo restare lì a guardare e sfruttando anche l’estrema nitteria generale ho iniziato a macinare e acquistare fiducia. Non mi sono mai perso d’animo né prima – quando a inizio day ho perso pot da 600.000 chips A-A < T-T, T river – né dopo, nella fase cruciale a 2 tavoli left, quando il flip A-K vs 8-8 contro il poi vincitore ’94anto94′ è andato a suo favore”.

Così come Renato Belli, Solidoro sembra dunque non avere alcun rammarico per il mancato trionfo:

“Whinare in una circostanza del genere mi sembrerebbe piuttosto fuori luogo. Certo è che dopo il deal a 3 speravo davvero nel colpaccio e se ‘Killuck’ non fosse risorto più e più volte avrei probabilmente avuto l’opportunità di giocarmi il testa a testa finale. Dopo avermi vinto A-7 > A-Q, 7 sul board per lui, ho capito che non era cosa per me quando a 3 left openshova da bottone 5x, io reshovo 20x con 44 e ’94anto94′ spita con 47. Pur vincendo il main pot, misso la taglia da 5.000€  di Luca in maniera abbastanza rocambolesca…”

Il torneo di ‘Scholes84′ si chiuderà infatti di lì a poco in un tribettato in cui 2barrella con A-4 su 775 3 (shove turn) ma trova ’94anto94’ con Full House (3-3).

Poco male; ora è tempo di fare programmi…

“L’altra notte mio padre era tesissimo e aveva proibito a mamma di entrare in camera durante il torneo. Si sarà svegliato 10 volte per seguirmi, non riusciva a prendere sonno 😀 Uno dei miei sogni era quello di portare tutta la mia famiglia a New York e mi ero ripromesso che l’avrei fatto qualora fossi riuscito a vincere 10.000€ da qui a fine anno. Questo shot cambia drasticamente le cose… 🙂 Non solo sto già prenotando questa vacanza, ma sto anche pianificando i dettagli per farmi una settimana a Las Vegas con mio fratello la prossima estate! Ringrazio loro, in primis, per il supporto e la compresione delle tanti notti passate ‘a giocare al computer’ “

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari