Sunday, Nov. 17, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 21 Mar 2018

|

 

Mani storiche – Dwan scoppia gli assi di Blom con 8-2s e incassa un pot da 590.000$

Mani storiche – Dwan scoppia gli assi di Blom con 8-2s e incassa un pot da 590.000$

Area

Vuoi approfondire?

Se le lanciavano ogni santa notte. Nella primavera del 2008 Tom ‘durrr’ Dwan e Viktor ‘Isildur1’ Blom irruppero nel panorama high stakes di Full Tilt Poker asfaltando chiunque gli si presentasse dinanzi. Dopo aver dimostrato di essere le due macchine da guerra più potenti in circolazione, i due, tenendo fede alla ‘legge del più duro’, decisero che l’armistizio non faceva proprio al caso loro.

Per settimane e settimane l’americano e lo svedese si sono sfidati a più riprese in heads-up: dal No Limit Hold’em al PLO, dal 2-7 Triple Draw all’8-game.

Uno dei piatti più curiosi e più ricchi giocati tra i due andò in scena nell’ottobre 2009: tavolo 500/1.000$.

La ‘cornice’ storica della grafica fa un certo effetto, ma ahinoi, questo spot rientra sicuramente in un’era pokeristica ormai andata.

Eccoci.

Ebbene sì, le holdings sono proprie quelle. Lo abbiamo sempre detto, nelle partite testa a testa vale tutto e il contrario di tutto e questo spot ne è una dimostrazione lampante.

La profondità degli stack (285x effettivi) permette a Dwan di flattare la tribet in position. Lo snodo cruciale di questo spot è ovviamente il turn. Turn che Blom decide di puntare per valore, ma sul quale si ritrova ad affrontare un giga all-in da parte del suo avversario.

Ora, lungi da noi poter entrare nella testa di questi fenomeni, ma tendiamo a pensare che il range di tribet flop, bet flop e second barrell turn dello scandinavo non fosse esattamente strettissimo. Nonostante il board particolarmente coordinato, Blom sa di avere davvero top range. Non blockerando alcun semibluff, opta dunque per un call discutibile, ma probabilmente inevitabile per le dinamiche innescatesi tra i due.

Il river è un 2 che a carte coperte appare come una carta appannaggio di Blom, visto che nessun combo draw si è chiuso e tutte le 2 pair di Dwan sono state counterfeitate. Tutte, ovviamente, tranne quelle contenenti un 2. Che verosimilmente non dovrebbero esistere.

Il bello e il brutto del poker, tutto in un solo spot. Una delle peggiori mani di partenza, che batte la migliore e vale 590.000$

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari