Friday, Jan. 28, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Apr 2018

|

 

Quando e perché è opportuno deviare dall’equilibrio di Nash?

Quando e perché è opportuno deviare dall’equilibrio di Nash?

Area

Vuoi approfondire?

Pochi giorni fa vi abbiamo proposto il replay che ha visto Raffaele ‘1mDonuts’ Sorrentino chiudere runner-up un high roller hyper turbo 6-max da 1.050$ di buy-in.

Uno degli spot che più ci ha incuriosito avviene a 6 left. Prima di analizzarlo, ecco la situazione in termini di stack:

‘LLinusLLove’ (UTG) 19.081862
‘luis_faria’ (MP) 6.457.360
‘ANDREIIANN’ (cutoff) 6.130.568
‘1mDonuts’ (button) 9.659.588
‘zavor’ (small blind) 5.255.165
’26P0KKet04′ (big blind) 11.715.457

I blinds sono 400.000/800.000, ante 200.000.

Linus ‘LLinusLLove’ Loeliger openshova da UTG con A4

…e tutto il tavolo decide di passare.

Ciò che più c’interessa sono le scelte di MP (8x) e Small blind (6x).

Questo il payout dell’evento:

1° 106.644$
2° 76.759$
3° 55.249$
4° 39.767$
5° 28.623$
6° 20.602$

Stando all’equilibrio di Nash applicato all’ICM, notiamo che MP dovrebbe chiamare con un range composto da 8-8+, A-Ts+, A-Jo+ (immagine sotto).

A sua volta, dopo il fold di MP, small blind dovrebbe chiamare ben più largo del suo A-To: Nash teorizza che è positivo chiamare con il 22% del range: 55+, A-2s+, A-5o+, K-8s+ K-To+, Q-Ts+, Q-Jo+.

Il range di small blind sarebbe ovviamente molto più stretto qualora MP decidesse di chiamare: in quel caso il call sarebbe lecito solamente con coppia di ganci o meglio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per provare a capire cosa abbia indotto i due player, peraltro regular, a foldare abbiamo interpellato Eugenio ‘Eugol93’ Sanchioni, da mesi uno dei grinder più vincenti e preparati del panorama italiano.

“Partendo dal presupposto che chiamerei sia nei panni di MP sia nei panni di small blind, considerando l’ICM puro credo siano due fold corretti ad un Final Table. Detto ciò penso siano davvero due mani impossibili da passare visto che UTG tendenzialmente tenderà a open raisare il top del range, diciamo da J-J+, e non a openshovarlo. Inoltre stiamo parlando di un hyper turbo e gli short rischiano seriamente di non avere scenari migliori di questo per tentare il 2-up.”

Sanchioni ci schiarisce le idee approfondendo la questione:

“Come si evince dagli screen qui sotto, callare A-Js in ICM è un piccolo negativo, close to even, ma un positivo in chips. Credo ad un hyper con un payout così verticale si possa callare serenamente. Non callare A-To penso sia un “mezzo” errore di valutazione, dato che come si vede da questa tabella, è positivo anche in ICM, figuramioci in chips! Inoltre siamo anche ultimi…”

Range di call di MP

Range di call di SB

Un altro aspetto particolarmente interessante che ci fornisce l’analisi dei range stimata dall’equilibrio è relativa, per l’appunto, a quello di UTG: stando alla tabella, Loeliger dovrebbe addirittura openshovare il 62% del range, comprese dunque apparenti trash come 6-3s o 7-9o.

“Questi range – sostiene Sanchioni – sono da Fantapoker. Verosimilmente credo che ‘LLinus’ openshovi tutti gli assi suited, A-9o+, tutte le broadway suited, tutte le pair fino a 9-9 e T-T. Forse anche T-9s e 9-8s.”

Ad ogni modo, lo spot preso in esame sottolinea ancora una volta quanto efficace sia l’aggressione preflop nei casi in cui lo stack lo permette.

Specialmente quando le decisioni hanno un loro peso monetario ben specifico.

Nel momento in cui si è verificato lo spot, gli stack dei giocatori al tavolo avevano il valore monetario riportato nella immagine:

valore monetario stack ft raffibiza

Voi giochereste 48.000$ con AJs? E 42.000$ con A-To? Diteci la vostra su Facebook!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari