Thursday, Nov. 21, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 31 Dic 2014

|

 

Luca Moschitta e i buoni propositi per l’anno nuovo: “R.o.i. positivo, tanta palestra e due post al mese!”

Luca Moschitta e i buoni propositi per l’anno nuovo: “R.o.i. positivo, tanta palestra e due post al mese!”

Area

Vuoi approfondire?

L’anno nuovo è oramai dietro l’angolo e i poker player tirano le somme dei dodici mesi appena trascorsi ognuno a modo loro.

C’è chi come Walter Treccarichi si diverte a stilare il ‘pagellone’di fine anno,  chi invece con gran sobrietà fa parlare soltanto i risultati dopo aver raggiunto lo status di doppio supernova elite, e chi mette nero su bianco i buoni propositi per il 2015.

In tanti, tra il serio e il faceto, hanno postato le loro buone intenzioni su Facebook: da Giuliano Bendinelli a Rocco Palumbo, passando per Carlo Savinelli e tanti altri giocatori del panorama nazionale.

Tra tutti spunta il nome di Luca Moschitta, che ha preso la questione più seriamente pubblicando un post dettagliato su proprio blog addirittura in due lingue. Nulla di sorprendente in realtà, dal momento che – come scrive lui stesso sul blog –  si è trasferito stabilmente a Malta e ha appena finito di arredare il suo nuovo appartamento con la ragazza Sofia.

Il bilancio di fine anno del giovane player catanese è finito in pareggio, o come si dice oltremanica ha raggiunto il ‘break even point’, motivo per cui nel 2015 sarà necessario fare qualcosina in più. E quale miglior modo per riuscire nell’impresa se non quello di avere già le idee chiare sul da farsi?

Ecco in sintesi gli obiettivi di Luca Moschitta nella versione italiana, così come ha deciso di proporli sul suo blog:

Cattura

Nel 2014 su 41 tornei live disputati, Luca ha centrato la zona premi ben 11 volte, che in tre occasioni gli sono valse l’approdo al tavolo finale:

“Andare ITM il 27% delle volte circa è un ottima statistica – scrive Luca sul blog – Avrei comunque preferito fare meno ITM e vincere piuttosto un torneo. Purtroppo nel 2014 non sono mai stato particolarmente fortunato con tanti “cooler” a sfavore nei momenti importanti“.

Per sua stessa ammissione in alcune situazioni è stato vicino a fare il colpo grosso, ma tutto sommato anche se a trarne giovamento non è stato il portafogli, sotto il profilo professionale può comunque ritenersi soddisfatto:

Probabilmente è mancato quel pizzico di fortuna in più che fa la differenza, ma ho accumulato esperienza e migliorato le mie skills e anche questo nel lungo periodo ha un valore economico“.

La vera novità però, consiste nel proposito di dedicare più tempo agli MTT online, definiti da tanti giocatori e dallo stesso Luca una vera e propria ‘palestra’ attraverso la quale è possibile “imparare tante nuove dinamiche di gioco“.

Insomma i presupposti per far bene nel 2015 ci sono tutti, compresa una maggior dedizione all’esercizio fisico, dal momento che tenersi in forma è uno dei presupposti per mantenere alta la concentrazione nei momenti più delicati. Happy new year Luca!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari