Tuesday, Jul. 14, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Ott 2013

|

 

Quanto hanno swappato i giocatori del WPTN Campione?

Quanto hanno swappato i giocatori del WPTN Campione?

Area

Vuoi approfondire?

Dicesi swappare la pratica per cui i giocatori scambiano le rispettive quote di un torneo.

Ma quanto hanno swappato i giocatori presenti al WPT National Campione? E quali sono le condizioni che spingono un player a scambiare quote?

“Si swappa in primo luogo per abbattere la varianza – spiega Gianluca Trebbipersonalmente lo faccio solamente con giocatori che stimo e con cui sono amico. Logicamente non scambio quote con un giocatore che per me non ha le qualità per arrivare in fondo, ma anche con un giocatore forte, se non ho confidenza, preferisco evitare“.

Il toscano ci dice poi di aver swappato il 17,5% totale del suo WPTN“Quando il torneo è partito avevo già swappato il 2,5% con Savinelli e il 5% sia con Fratello che con Quagliano. A metà day1B, visto che eravamo entrambi messi bene, ho swappato il 5% con Gioriz”Investimenti davvero niente male per Trebbi, visto che sia Fratello che Gioriz sono ITM a 3o left e si trovano entrambi in una buona situazione di stack.

Rocco Palumbo invece preferisce swappare quando il torneo ha superato le prime giornate di gioco:

“Io ho scambiato il 5%  con Domenico Drammis ieri al day2, visto che tutti e due eravamo messi abbastanza bene – dice Palumbo – Non ritengo sensato swappare a inizio torneo, a meno che non decidi di fare l’1% con un botto di persone”.

Carlo Savinelli è sempre tra i più attivi nello swapping:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Per questa tappa WPTN ho swappato una buona percentuale – dice Carlo – con Matteo Fratello e Domenico Drammis abbiamo fatto il 2,5%, con Ninetto e Andrea Benelli il 5%, 

La pro GDpoker Carla Solinas dice che per questa tappa si è contenuta, ma aggiunge di aver avuto in passato grandi gioie dallo scambiar quote:

“Qui al WPTN ho swappato solamente il 5% con Claudio ‘Swissy’ Rinaldi – dice Carla – Di solito swappo il 20% anche se preferisco farlo in corsa invece che a inizio torneo. In passato comunque ho avuto grandissime gioie dallo scambio di quote: avevo il 5% di Swissy quando arrivò secondo al Partouche, e la stessa cosa accadde con Daniele Mazzia, che all’epoca era il mio fidanzato, quando arrivò quarto all’EPT  di Barcellona“.

Il suo compagno di team Giovanni Rizzo swappa solo in determinate occasioni:

“Sono confident del mio gioco quindi non vendo mai quote e non swappo mai più del 5%, come qui a Campione ho fatto con Trebbi – dice ‘gioriz’ – In eventi lunghi come le Wsop swappare ha più senso. Non nego comunque che scambiare quote minime con amici sia divertente, visto che ti permette di avere qualcuno per cui tifare. In effetti mi ero dimenticato che con Kara swappiamo sempre il 5% quando giochiamo lo stesso torneo”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari