Friday, Apr. 23, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 5 Nov 2012

|

 

Come avere successo nel poker? – Etica del lavoro

Come avere successo nel poker? – Etica del lavoro

Area

Argomenti correlati

Nel primo articolo, dedicato a “come avere successo nel poker“, abbiamo visto che la maggior parte delle persone cerca di avere successo nella propria vita, in qualsiasi campo. Abbiamo diviso le qualità che bisogna avere, per riuscire in questa scalata, in quattro fondamentali pilastri. Nel secondo articolo si è discusso su quello che è il pilastro meno importante di tutti, il talento naturale.

Oggi, invece, vi parleremo di un aspetto notevolmente più importante; stiamo parlando di una delle qualità fondamentali che si devono avere per arrivare ai vertici del mondo del poker giocato, l’etica del lavoro.

Con questo termine si intende la quantità, in percentuale, del vostro impegno utilizzato per giocare e di quello per lo studio e l’apprendimento del gioco del poker. Le persone con un elevato livello di etica del lavoro si ritrovano spesso a studiare all’infuori dei tavoli (studio post sessione), parlare di poker con i loro coetanei, e a dedicare una quantità ingente del loro tempo nel gioco.

Se decidessimo di far memoria, e ricordarci tutte le volte nelle quali ci siamo posti degli obbiettivi, ci ricorderemo sicuramente alcuni episodi dove abbiamo dimostrato poca etica del lavoro, dove il nostro impegno non era adeguato al raggiungimento di ciò che volevamo ottenere.

Uno dei maggiori impedimenti, che abbiamo in questi casi, è sicuramente il fatto che non troviamo soddisfacente il lavoro che stiamo adempiendo. Questo, è un ostacolo che può incidere molto negativamente sul risultato finale, in quanto ci sarà più difficile “auto-motivarci“.

Applicando questo concetto al mondo del poker e, più precisamente, del grinding online, possiamo affermare che non è di certo semplice arrivare ad essere abbastanza forti da “poterci campare“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ci vuole una quantità d’impegno e dedizione veramente alta. Prima di riuscire ad essere abbastanza vincenti, dovremo letteralmente “sputare sangue“; stremati, cadremo, non ci arrenderemo; ci rialzeremo e ripartiremo con la stessa carica ed una consapevolezza maggiore.

E’ una dura lotta, fatta di ore ed ore passate a studiare le proprie giocate (facendo la cosiddetta hands review), le proprie statistiche e come migliorarle, le strategie migliori per exploitare i nostri avversari e tutte le linee di gioco migliori in ogni situazione. Il forum dev’essere la nostra casa, ed HEM il nostro cibo quotidiano. Dovremo viverlo al 100% se vorremo avere dei risultati decenti, applicandoci per un minimo di 40 ore settimanali, e più. Tuttavia, in questo campo, è molto probabile che chi voglia “sfondare” si applichi molto, in quanto è molto affascinante la natura intellettuale del gioco.

Nonostante questo, è molto semplice anche rischiare di fare degli errori che ci portano a perdere tempo prezioso e, come dicono i businessman, il tempo è denaro. Decidere di fare delle lunghe sessioni quando siamo stanchi o “tiltati” (e non abbiamo il nostro A-Game), non è di certo salutare per il nostro gioco e la nostra esperienza.

Non fare periodicamente hands review, non postare le proprie mani dubbiose sulle quali ci vorremo confrontare nei forum, non commentare le mani degli altri utenti dei forum, è di sicuro ESTREMAMENTE dannoso per la scalata al successo. E’ vero, non sarà divertente come una partita di golf, ma penso che può essere dieci volte più utile per raggiungere lo scopo prefissato.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari