Tuesday, Sep. 22, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Giu 2020

|

 

Infatuati di questo lead-out di Vogelsang: al river Badziakouski folda il punto migliore

Infatuati di questo lead-out di Vogelsang: al river Badziakouski folda il punto migliore

Area

Vuoi approfondire?

Oggi analizziamo una bella mano andata in scena a marzo al Main Event del Super High Roller Bowl vinto da Timothy Adams.

Il torneo è a 4 left, quindi gli stack hanno un bel valore monetario e ogni chips un suo peso specifico.

Considerazioni tenute bene a mente da Cristoph Vogelsang. Dopo aver chiamato due strade fuori posizione con top pair bad kicker, il tedesco capisce che ha un solo modo per incamerare il pot ovvero costringere l’avversario a foldare il punto migliore, facendo leva su un river che gli permette di rappresentare una scala.

Puntualmente Badziakouski mette sotto la sua top pair top kicker e il tedesco ammucchia chips importanti, con cui arriverà al testa a testa conclusivo del torneo.

 

La mano

Su blinds 30.000-60.000 con bb ante, Badziakouski apre 125.000 da utg AK, Vogelsang chiama da grande buio con K6.

Flop K97  Vogelsang check, Badziakouski bet 100.000, Vogelsang call.

Turn Q Vogelsang check, Badziakouski bet 360.000, call.

River T Vogelsang esce in puntata 825.000, Badziakouski fold!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco la grafica riassuntiva con tutta la action della mano:

mani-poker-IPC-BADZIAKOUSKI-VOGELSANG-SOCHI-OK

clicca per ingrandire

Il capolavoro di Vogelsang e le odds del call di Badziakouski

Fino al turn è tutto più o meno standard. L’unica cosa su cui si potrebbe dubitare è il call preflop di Vogalsang da BB con K6, ma le odds sono dalla sua parte visto anche il big blind ante messo e lo stack di 37bb che gli garantisce una buona giocabilità postflop. Per non parlare ovviamente delle sue skill nel postflop, e chiariamo che stiamo cercando di capire le ragioni delle due linee senza voler pretendere di entrare nei rispettivi livelli di pensiero.

Sul flop, che consegna a entrambi i giocatori la top pair, il cbet/call è di fatto un copione già scritto, che potrebbe essere diverso solamente se uno dei due decidesse di intavolare una linea particolarmente tricky. Da notare comunque la size del bielorusso, che dimensiona la cbet a 100.000 su pot di 340.000.

Al turn invece la size è ben più corposa, 360k su pot di 540k. Oltre che per valore, su quel Q che apre tante soluzioni in ultima strada per un runner-runner, la dimensione di Badziakouski potrebbe essere finalizzata alla protezione della mano, agli occhi di Vogelsang.

Probabilmente in base a queste considerazioni, e al fatto che Badziakouski ha pochi Jack nel range che gioca così (essenzialmente K-J che è blockerato, con J-T la size turn sarebbe stata diversa), al river il tedesco esce con una size che sembra fatta apposta per estrarre valore e committarlo al pot, visto che lo lascia con uno stack di 650.000 chips circa.

Badziakouski deve decidere se mettere 825.000 su un piatto che è di 2.085.000: le odds del call per fare breakeven sono al 28%. Sulla azione avversaria, evidentemente, il bielorusso ha creduto di essere buono una percentuale di volte inferiore.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari