Thursday, Oct. 6, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 27 Ago 2022

|

 

Come giocare contro avversari aggressivi: i consigli dei pro 888poker

Come giocare contro avversari aggressivi: i consigli dei pro 888poker

Area

Vuoi approfondire?

Tra le tipologie di avversari che si possono trovare ai tavoli da poker, i giocatori aggressivi sono quelli che più spesso mettono in difficoltà il giocatore medio.

Come regolarsi contro di loro? In che modo bisogna aggiustare il proprio gioco?

Scopriamolo con i consigli degli ambasciatori e dei professionisti del team 888poker.

 

Alexandre ‘Cavalito’ Mantovani

La cosa tricky del poker è che avrai poca history sulla maggior parte degli avversari la maggior parte delle volte. E a volte quando credi di giocare contro un avversario aggressivo è solo che sta vedendo tante mani buone.

E’ proprio quello che mi è successo all’888live Barcellona. C’era un tizio che stava tribettando tutte le mani e quando io ho fourbettato all-in aveva gli assi.

E’ una cosa che ho sentito spesso da tanti giocatori: “Quel tipo stava aprendo ogni mano e poi io ho fatto all-in e poi aveva coppia di re”.

Ci sono però degli spot in cui se il tuo avversario sta tribettando troppo ed è troppo aggressivo significa che sta overbluffando, quindi potete iniziare a fourbettare contro o per esempio se difendi il grande buio contro un giocatore aggressivo e prendi un pezzo di board, lo devi chiamare e basta.

Ma uno dei più grandi errori che i pokeristi compiono, me incluso, è di aggiustarsi al gioco degli avversari in base a un campione di mani assolutamente non attendibili. Quindi siate sicuri di avere un buon campione di mani dei vostri avversari prima di arrivare a qualsiasi conclusione sul loro gioco.

 

 

Samantha Abernathy

E’ una cosa che sento molto. Quando giochi puoi capire se qualcuno ti sta tribettando un po’ troppo spesso o rilancia troppo sul tuo big blind puoi pensare che ce l’abbiano con te. Credo che se inizi a prenderla sul personale è la fine del tuo gioco perché inizierai a giocare le mani contro di loro diversamente da come giocheresti normalmente.

Bisogna ricordare sempre che al tavolo da poker non c’è nulla di personale.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Ian Simpson

Quando ti ritrovi a giocare contro un avversario che è troppo aggressivo, o almeno lo è di più di quanto prescrive la GTO, non devi fare più di tanto.

Mantenendo dei range solidi, se giocano troppe mani, prima o poi i loro range verranno sconfitti dai tuoi.

Ricordiamo che la cosa peggiore che può rovinare un giocatore aggressivo è il bottone ‘call’,  quindi se noti che qualcuno è troppo aggressivo non devi fare altro che pigiare il tasto call. E loro sono finiti. Non possono far altro che sprecare soldi coi loro bluff.

 

Vivian Saliba

Quando hai l’impressione che qualcuno ti stia tribettando troppo e che sia dura giocare contro di lui, la prima cosa da pensare è che magari davvero hanno una buona mano ogni volta.

Se stai giocando una sessione veloce, o giusto un paio di livelli di torneo, non è un volume sufficiente per capire se davvero l’avversario sta giocando aggressivo, a meno che tu non abbia avuto modo di vedere le sue carte in uno showdown.

Quindi come prima cosa non dovresti modificare i tuoi range. Poi in generale non si lotta contro il fuoco con il fuoco, quindi puoi benissimo giocare tight aggressive o andare all-in contro le loro tribet.

 

Jordan Banfield

Restate sempre attaccati ai vostri range, siate pazienti e giocate in modo paziente, probabilmente la cosa vi tilterà un po’ ma il vostro gioco andrà alla perfezione così.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari