Thursday, Jul. 2, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Lug 2013

|

 

Dario Alioto al 2-7: “Field durissimo, questione di cooler”

Dario Alioto al 2-7: “Field durissimo, questione di cooler”

Area

Vuoi approfondire?

Dario Alioto sta giocando il day 2 del torneo di 2-7 Triple Draw da 2.500$, il penultimo evento della sua schedule prima del 10.000 $ Pot Limit Omaha e del Main Event.

Il field è di quelli davvero d’eccezione a questo evento 2-7: un rapido giro tra i tavoli e tra i 40 player rimasti troviamo Daniel Negreanu, Eli Elezra, Tom Schneider, Scott Seiver, e anche Michael Mizrachi, che viene spostato di tavolo e si va a sedere proprio alla sinistra del Pro di Sisal Poker.

“Effettivamente nel field sono rimasti tanti pro fortissimi: è normale in un evento di questo tipo, che ha fatto solo 240 iscritti” spiega Dario. Daniel Negreanu conosce benissimo questo gioco, tanto che ha scritto il capitolo dedicato al 2-7 sul libro Super/System 2. Scott Seiver è uno dei migliori giocatori di varianti in circolazione. Tom Schneider sta runnando benissimo quest’anno, ed Eli Elezra è un altro ottimo giocatore di limit games.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

elezra

E Michael Mizrachi a sinistra, è un problema? Il Grinder è aggressivissimo, non solo a Hold’em, pure se giochiamo a briscola questo vorrebbe pottare tutte le strade” scherza Dario. “Comunque io sono solo un pelo meno aggressivo di lui, e a questi livelli non c’è una vera e propria edge nel 2-7. Certo ci sono i giocatori scarsi, come quello alla mia destra che sta raise-foldando tantissimo permettendomi di rubargli infinite chip, ma tra i top pro è quasi solo questione di cooler. Non mi sento più o meno forte degli altri, non ha nemmeno senso chiederselo: bisogna andare avanti e sperare che tengano i colpi, in un field del genere è l’unica cosa da fare.”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari