Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Nov 2013

|

 

Tilt Poker Cup – Amleto Anastasia conduce su Emiliano Bono dopo il Day 1B

Tilt Poker Cup – Amleto Anastasia conduce su Emiliano Bono dopo il Day 1B

Area

Vuoi approfondire?

Una giornata davvero hot al Casinò di Ca’ Noghera di Venezia, con Amleto Anastasia che imbusta 250.600 gettoni da chipleader del day 1B su un field di qualità e quantità, che raggiunge quota 277 iscrizioni per un totale di 423 entrate al Main Event Tilt Poker Cup e un montepremi che ha raggiunto la cifra di 129.247€. Inseguono Emiliano Bono, Daniel Roboschi e Mirko Versolato quando rimangono in 99 superstiti.

La manifestazione, giunta alla terza edizione supera se stessa, battendo il precedente record di 379 iscritti e vede la presenza di molti protagonisti del palcoscenico nazionale come Andrea Benelli, Carlo Savinelli, Alessandro Minasi, Enrico Mosca, Antonio Bernaudo e Michele Sigoli, tanto per citare una piccola fetta di una torta davvero farcita di qualità.

L’inizio è davvero incredibile con la sala immediatamente riempita dall’afflusso veemente di partecipanti, tanto che nel primo livello sono oltre 20 i giocatori in waiting list, tra cui spiccano molti Pro del circuito nazionale.

Nella prima metà di giornata è Riccardo Converso a mettersi in luce e sfondare il muro delle 100.000 chip, inseguito da Marcello Montagner e Pasquale Dalla Rosa.

Tra i big parte subito bene Riccardo Lacchinelli grazie a un set contro over pair di Delfino Novara per una rivincita sul Day1A, tuttavia il funambolo rimane sul filo senza prendere troppo quota.

Nemmeno Paolo Della Penna e Domenico Cosentino trovano la strada libera e vengono asfaltati coi loro cowboys, mentre Marcello Montagner ritrova il feeling con le carte e incrementa oltre le 6 cifre, avvicinando la leadership di Converso e osservando passare in processione altre vittime illustri come Nicola Sasso (A-10 contro A-6) e Matteo Taddia (cooler con top two A-8 al flop contro set di assi del rivale).

Negli ultimi tre livelli di giornata qualcosa si smuove e le prime scosse si hanno quando Amleto Anastasia, già tra i migliori, svuota Giovanni Chiofalo andando all-in al flop: A-3-4 con set di 4 contro top pair del rivale per un piatto enorme che lo lancia in cima sopra quota 200.000 gettoni.

Andrea Benelli e Riccardo Lacchinelli si arrendono all’evidenza di un torneo difficile da affrontare anche per dei campioni del loro calibro. Al contrario salgono bene Edoardo Alescio e Giovanni Vermi. Il primo, vincitore di una tappa veneziana del WPT, il secondo protagonista già altre volte in terra lagunare con un paio di Final Table, accumulano chip livello dopo livello con stili di gioco differenti, ma entrambi efficaci in questa giornata ricca di insidie e rivali agguerriti.

Anche Francesca Pacini, vincitrice della seconda edizione, affila le unghie e graffia i rivali al momento giusto, presentandosi nelle ultimissime fasi con uno stack decisamente gonfiato rispetto alla partenza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nell’ultima mezzora sale in cattedra anche Emiliano Bono, Runner Up all’EPT di Praga qualche anno fa, che vince un monster pot con scala nut contro Croin e avvicina la vett imbustando a 192.2000 chip. Anche Alessandro Fasolis, dopo un Day 1A non convincente, trova spazio nel finale di giornata e piazza un ottimo rush chiudendo a 110.500 gettoni.

Il triplice fischio arriva nel pieno della notte e, come già segnalato, premia più di tutti Amleto Anastasia che prevale su Emiliano Bono. Al terzo gradino del podio Mirko Versolato con 179.000 pezzi.

Molto bene anche Marcello Montagner, Enrico Mosca, Filippo Etna, Giacomo Grossi, Maurizio Musso, Marco Magrini e Davide Ciccarelli.

Per ulteriori informazioni potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook.

bono_lead2

Chipcount top ten:

1        ANASTASIA AMLETO        250.600
2        BONO EMILIANO        192.200
3        ROBOSCHI ROMICA DANIEL        182.700
4        VERSOLATO MIRKO        179.000
5        TIRONE LAURA        178.000
6        GRASSIA IVAN        160.200
7        FAGGION ALESSANDRO        151.100
8        VILLARI GIOVANNI        150.000
9        CANDUCCI VITTORIO        140.000
10        PIERANGELI SIMONE        137.700

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari