Sunday, Nov. 28, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Giu 2014

|

 

WSOP 2014 – Showtime Sammartino al day2 del 10.000$ six handed!

Area

Vuoi approfondire?

Peccato per il finale. Già, perché quando eravamo 18 left Dario Sammartino si era portato da solo al comando, sfondando per primo il muro del milione in chips.

Ma non c’è da disperarsi: seppur con uno stack dimezzato rispetto a qualche livello fa, alle 23.00 di questa sera ora italiana Dario ripartirà 6/13 in questo evento #32 che definire di elite è poco.

Il 10.000$ No-Limit Hold’em six handed che vede il napoletano ancora in corsa ha avuto tra i protagonisti davvero tantissimi big: da Greg Merson a Philipp Gruissem, da Erick Lindgren a Joe Cada, entrambi ancora dentro.

“Mai visto così tanti campioni tutti insieme – ammette Dario – eppure non mi sono minimamente fatto intimorire riuscendo ad esprimere il mio gioco. Sono rimasto sereno per tutto il tempo e, nonostante il field mostruoso, sapevo di avere maggiore esperienza rispetto ad altri per quel che riguarda le dinamiche 6 handed. E’ andato tutto alla grande fino alle ultime due ore in cui ho dovuto foldare più di una mano al river, praticamente certo che gli altri avessero meglio. Probabilmente ho pagato anche un pizzico di stanchezza, ora ho tutta la notte per riposare e ripresentarmi domani ben più fresco”.

E pensare che questo day2 era iniziato in costante sofferenza per il napoletano che arrancava e non poco in zona bolla. Poi una delle mani chiavi che cambia l’intero andazzo: fold generale e Dario limpa K – K da small blind. Il big blind, cercando di sfruttare l’avvicinarsi dei premi decide di andare direttamente all-in con una trash hand e Dario riesce a double-uppare agilmente.

Siamo a premi, Dario inizia a macinare e la fortuna inizia anche ad arridere: un cooler A – A vs A – K lo fa volare oltre alle 350.000 chips. La mano incredibile però arriva poco dopo: apre Sammartino da HiJack a 11.000 (blinds 2.5000/5.000), tri-bet di Max Silver da bottone, call da big blind del russo Markin, 4-bet di Dario, folda Silver e chiama Markin. Su flop K55 accade l’impensabile: Markin checka, Dario betta 85.000 e il russo va all-in per oltre 600.000! Dario snap-chiama per le sue ultime 180.000 rimaste e stra-domina il suo avversario con AK rispetto all’incredibile QJ del russo.

Da qui qualche piccolo piatto in serie, poi il black-out degli ultimi 2 livelli. Ma nulla è perduto. Siamo ancora lì. E il Dario visto oggi non deve davvero aver paura di nessuno.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Chipcount:

Max Silver: 1.270.000
Hiren Patel: 1.056.000
Joe Cada: 794.000
Kyle White: 792.000
Jeremy Ausmus: 612.000
Dario Sammartino: 551.000
J.C. Tran: 527.000
Scott Clements: 477.000
George Danzer: 329.000
Layne Flack: 325.000
Martin Jacobson: 297.000
Erick Lindgren: 253.000
Lee Markholt: 209.000

Pay-out:

1st: 670.041$
2nd: 414.104$
3rd: 273.646$
4th: 185.971$
5th: 129.192$
6th: 91.670$

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari