Wednesday, Feb. 28, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Giu 2014

|

 

WSOP 2014: Max Pescatori e Michele Limongi al Day 2 dello Stud H/L Championship! Danzer chipleader

WSOP 2014: Max Pescatori e Michele Limongi al Day 2 dello Stud H/L Championship! Danzer chipleader

Area

Vuoi approfondire?

Ottime notizie per il poker italiano dall’evento#38, il $10,000 Seven-Card Stud Hi-Low Championship. Max Pescatori e Michele Limongi hanno superato brillantemente il Day 1, approdando assieme ad altri 73 giocatori (134 gli iscritti) al Day 2.

La strada per arrivare almeno a premio è ancora lunga, dato che sono solo 16 i posti pagati, ma Pescatori e Limongi hanno iniziato nel migliore dei modi: il capitano del Team Poker Club è nono nel chipcount con 94.900 gettoni, mentre il termolese (che poco prima dell’inizio del torneo aveva dichiarato che questa variante è la sua specialità) è quarantesimo con 42.900.
Cattura

Il field però è di un livello spaventoso: chipleader è George Danzer, pro tedesco di PokerStars già vincitore di un evento WSOP quest’anno, con un incredibile stack di 237.800 chips; secondo Richard Sklar, nome noto negli high-stakes, fermo a quota 164.300 mentre terzo è Roland Israelashvili con 110.700.

Altri ancora in corsa sono John Juanda, Dan Shak, Frank Kassela, Ted Forrest, Jeff Lisandro, Justin Bonomo, Calvin Anderson, Huck Seed, Abe Mosseri e Brian Hastings.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Insomma, ci vorranno i migliori Pescatori e Limongi per avere la meglio su gente del genere e conquistare la vittoria e i 352,696 dollari in palio.

Questo il count di fine giornata dei migliori 10:

Cattura

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari