Wednesday, Jul. 8, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Lug 2014

|

 

WSOP 2014: Addio Italia al Main Event! Out Visalli e Galtieri, Newhouse chipleader a 79 left!

WSOP 2014: Addio Italia al Main Event! Out Visalli e Galtieri, Newhouse chipleader a 79 left!

Area

Vuoi approfondire?

Finiscono al Day 5 le speranze di vedere un italiano arrivare in fondo al Main Event 2014. Filippo Galtieri è stato eliminato in 193° posizione ($44,728 di premio), mentre Gianfranco Visalli è riuscito a piazzarsi nei primi 100, chiudendo 94° e conquistando $61,313.

Chipleader dei 79 sopravvissuti è Mark “Newhizzle” Newhouse, nome che potrebbe esservi già noto: l’americano infatti è stato November Niner al Main Event 2013, piazzandosi al nono posto per $733,224 di premio.

 

La curiosità è che Newhouse ha chiuso il Day 5 con 7.400.000 chips, centomila in più rispetto allo stack con cui si era presentato al tavolo finale lo scorso anno (7.3 milioni), eliminando peraltro il nostro Visalli con cui aveva battagliato a lungo nel corso della giornata: finiti allo showdown preflop, l’azzurro ha A-K mentre Newhouse K-Q, con il flop che regala all’americano una Q e manda a casa il nostro Visalli.

Nella top 10 troviamo Kyle Keranen (6.67 milioni), Scott Palmer (6.595 milioni), Bruno Politano (5.475 milioni), Dan Smith (5.36 milioni), Dan Sindelar (5.24 milioni), Tony Ruberto (5.235 milioni), Iaron Lightbourne (4.975 milioni) e Leif Force (4.745 milioni).

Altri nomi noti però sono ancora in corsa per la vittoria: Martin Jacobson (3.925 milioni), Bryan Devonshire (3.83 milioni), Andrey Zaichenko (3.565 milioni), Matt Waxman (3.125 milioni), Isaac Baron (3 milioni) e Brian Hastings (2.945 milioni).

 

Short stack ma ancora in gioco Maria Ho (435.000), che sarà l’unica donna a presentarsi al Day 6: il suo obiettivo iniziale è quello di migliorare il 38° posto ottenuto al Main Event 2007, per poi magari poter sognare in grande. Non ce l’hanno fatta invece Mike Sowers (286°), John Monnette (272°), Kevin Eyster (204°), Jeff Madsen (188°), Brian Townsend (170°), Byron Kaverman (123°), Jonathan Aguiar (105°), Mukul Pahuja (101°) e Griffin Benger (90°).

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Questa la Top 10 del chipcount, con i 79 giocatori rimasti in corsa per la prima moneta da 10.000.000 di dollari che ripartiranno a giocare al Rio alle ore 12, le 21 in Italia.

 

ScreenHunter_02 Jul. 13 12.10

 

Per sapere se i giocatori italiani devono pagare le tasse sulle vincite alle WSOP, non perdetevi l’episodio 25 di Vegas2italy, in cui il nostro Rudy Gaddo fa chiarezza sulla questione con alcuni ospiti d’eccezione:

httpv://www.youtube.com/watch?v=e-6nVn7k2VE

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari