Thursday, Nov. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Ott 2014

|

 

Phil Hellmuth rimanda la corsa al braccialetto: arriva quarto all’evento #7 delle WSOP APAC

Phil Hellmuth rimanda la corsa al braccialetto: arriva quarto all’evento #7 delle WSOP APAC

Area

Vuoi approfondire?

I problemi di salute non hanno bloccato più di tanto Phil Hellmuth, il quale ha superato brillantemente le difficoltà respiratorie che vi abbiamo riportato durante la settimana e ha trovato il modo di acciuffare un posto al Final Table dell’evento #7 delle WSOP APAC, ovvero il 6-Handed No Limit Hold’em da 2.200 dollari australiani di buy-in.

Tuttavia, la corsa al quattordicesimo braccialetto dovrà essere rimandata da ‘The Poker Brat‘, il quale ha dovuto fermarsi in quarta posizione in questo evento, tuttora in corso.

Il tavolo finale era iniziato benissimo per Hellmuth, che ha potuto accumulare chips eliminando in sesta posizione Bruno Politano, il quale ha disputato un ottimo allenamento in vista del Final Table del Main Event delle World Series of Poker ma ha perso il coin-flip decisivo per proseguire la propria corsa nel torneo.

Dopo aver perso a sua volta un coin-flip contro Alexander Antonios, che lo ha indotto a una delle sue proverbiali reazioni cariche di disgusto, Hellmuth non si è perso d’animo e ha giocato un paio di mani clamorose contro Michael Tran, il quale ha poi eliminato in quinta posizione l’unica donna presente al Final Table, Yu Kurita, rafforzando la candidatura di Phil per il braccialetto.

Tuttavia, Hellmuth si è andato accorciando mano dopo mano, prima di finire ai resti ancora contro Michael Tran: la coppia di 4 del giocatore di origini asiatiche ha avuto la meglio nel coin-flip cruciale contro l’A-7 off-suited di ‘The Poker Brat‘, il quale ha visto terminare anzitempo la propria caccia al braccialetto numero 14, mentre Tran si è involato in testa al chip-count.

Eccovi i risultati relativi ai sei protagonisti del tavolo finale:

ft-event7-wsop-acap

Per Hellmuth, dunque, quarto posto e 38.909 dollari australiani in più in saccoccia: davvero niente male, per uno che stava pensando di lasciare le WSOP APAC a causa dei suoi problemi respiratori…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari