Saturday, Aug. 17, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Gen 2015

|

 

IPO 17 Day1A – 580 iscritti, Beppe Limitone davanti ai 215 left

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

IPO 17 Day1A – 580 iscritti, Beppe Limitone davanti ai 215 left

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Ai bagni di folla ormai l‘Italian Poker Open ci ha abituati e anche la 17esima edizione della kermesse patrocinata da Titanbet.it non viene meno alla tradizione. È infatti con ben 580 iscritti che viene inaugurata questa nuova ed entusiasmante tappa — la prima del 2015 — che mette in palio un montepremi garantito di ben 500 mila Euro!

Al solito i volti noti presenti ai tavoli sono tantissimi. Dai campioni delle passate edizioni — Carlo Savinelli, Nicole ‘Woodimella’ Noroc e Giuseppe Incognito (vincitore della scorsa tappa) — ai grandi del poker italiano — Max Pescatori, Gianfranco Ironico, Simone Raccis, Alessandro Borsa, Gianluca Bernardini, Alessandro Meoni — presente assieme alla sua dolce metà Francesca Pacini — Domenico Drammis e Giannino ‘Kart’ Salvatore.

È proprio quest’ultimo protagonista delle prime scaramucce di giornata. GianninoKart infatti le mette tutte dopo aver settato una coppia di sette, ma dietro di lui c’è un avversario con coppia d’assi e, che è peggio, Francesco Cambiaghi ben fornito con un set di nove. Salvatore è così uno dei primi eliminati del Day1A; con la sua dipartita lancia Cambiaghi, il quale, anche grazie a qualche altro incrocio fortunato, domina la prima parte della giornata spingendosi fino alle 300 mila chip (si partiva con 40 mila).

Non è una buona giornata nemmeno per Alessandro Borsa. Il giovane grinder deve arrendersi con doppia coppia contro l’avversario che mostra una doppia più alta. Proprio Alessandro ci racconta che:

«Con quel giocatore avevo già giocato altre mani, per questo ho deciso di spingere e giocarmele tutte in questo spot. Riproverò domani probabilmente, approfittando del re-entry.»

Alessandro Borsa

Alessandro Borsa

Tutt’altra musica per Simone Raccis, che passa una giornata tutto sommato tranquilla riuscendo a racimolare un ottimo stack anche grazie all’eliminazione di Gianluca Trebbi. Assieme a lui, tra i big stack, anche Alessandro ‘cippino1’ Meoni, Andrea Cortellazzi e Francesco Cambiaghi. Chiude invece in cima al chipcount Beppe Limitone che al termine dei dodici livelli odierni chiude ben 392.00 chip nella busta.

L’appuntamento con l’Italian Poker Open è dunque rimandato alle 17:00 quando la direzione di gara darà lo start del Day1B!

Chipcount provvisorio

Beppe Limitone 392800
Alessandro Meoni 347000
Francesco Cambiaghi 289900
Andrea Cortellazzi 278600
Armando Picozzi 268300
Andrea Benelli 151000
Simone Raccis 150300
Alfonso Amendola 125000
Claudio Rinaldi 72200
Paolo Compagno 55100
Nicole Noroc 48000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari