Tuesday, Nov. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Apr 2015

|

 

French Poker Series – Day 1A: cinque italiani al Day 2! Spigolon il migliore, Palumbo sopra average

French Poker Series – Day 1A: cinque italiani al Day 2! Spigolon il migliore, Palumbo sopra average

Area

Vuoi approfondire?

Buona la prima.

E’ iniziato nel migliore dei modi l’EPT di Montecarlo, con ben 265 giocatori che hanno preso parte al Day 1A del Main Event delle French Poker Series, torneo da 1.100 euro di buy-in.

Colui che ha sigillato in busta più chips di tutti è stato il moldavo Valeriu Coca (212.000), davanti allo statunitense Oleg Vayman con 189.000 e allo svizzero Ricardo Gaells con 173.300.

Attualmente l’average stack è di 75.000 gettoni.

Sono cinque gli italiani che hanno staccato il pass per il Day 2 e a ridosso della top ten troviamo Alberto Spigolon con 118.800, qualificatosi al torneo grazie a un satellite live.

montecarlo

Bene anche Rocco Palumbo con 97.800, Enrico Fiorentin con 90.900, Egidio Aragno con 63.800 e Fabio Mazzarello con 56.100.

Dei ‘big’ si sono qualificati per il Day 2 il già campione EPT Kevin MacPhee (116.400) e l’esperto olandese Govert Metaal (29.000).

Oggi andrà in scena il Day 1B del torneo e, fanno sapere gli organizzatori, ci sono già oltre 300 iscritti.

 

Questa, dunque, la top ten del Day 1A (iscritti 265 – left 85):

  1. Valeriu Coca 212.400
  2. Oleg Vayman 189.000
  3. Ricardo Graells 173.300
  4. Lars Letmark Sundelius 162.700
  5. Evangelos Kokkalis 151.400
  6. Sergio Braga 150.500
  7. Quentin Pasdelou 146.800
  8. Vasilii Leshchenko 143.600
  9. Joao Brito 138.800
  10. Simon Deadman 133.000

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari