Friday, Nov. 22, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Mag 2015

|

 

French Poker Series – Day 2: Muhamet Perati è settimo! Dieci italiani ancora in gioco a 57 left

French Poker Series – Day 2: Muhamet Perati è settimo! Dieci italiani ancora in gioco a 57 left

Area

Vuoi approfondire?

L’Italia non sta andando forte solo al Super High Roller con Dario Sammartino, fanno ben sperare i nostri anche al Main Event delle French Poker Series, torneo da 1.100€ di buy-in.

Tra i 57 left, infatti, sono ancora in gioco ben dieci azzurri, con Muhamet Perati in top ten (è 7°) con uno stack di 899.000 gettoni, quando l’average segna 435.500 chips.

Ieri è stata superlativa la prestazione anche di Enrico Fiorentin (534.000) e Luca Del Cerro (509.000), entrambi sopra average.

Tra poche ore, comunque, si giocheranno le loro chance Amerigo Santoro con 412.000, Sergio Castelluccio con 357.000, Lionel Lacolas con 263.000, Daniela Parotti con 215.000, Luca Moschitta con 180.000, Alessandro Bardaro con 178.000 e Raffaele Suppa con 95.000 gettoni.

moschitta

Lo stack di Luca Moschitta

 

La bolla è scoppiata nella giornata di ieri e, tra i 143 premiati, troviamo Egidio Aragno, 87° per 2.250€, Marco Figuccia, 72° per 2.250€, e Fabio Mazzarello, 67° per 2.670€.

Partirà da chipleader al Day 3 il francese Dean-Henri Taibi, forte di uno stack di 1.325.000, dietro di lui lo spagnolo Jose Besalduch con 1.218.000 e l’altro transalpino Romain Bier con 1.198.000.

 

Questo il chipcount relativo alla top ten:

  1. Dean-Henri Taibi 1.325.000
  2. Jose Besalduch 1.218.000
  3. Romain Bier 1.198.000
  4. Sergio Braga 1.183.000
  5. Umid Aghazada 960.000
  6. Gilles Silbernagel 913.000
  7. Muhamet Perati 899.000
  8. Pablo Gordillo 831.000
  9. Hung-Tu Wang 701.000
  10. Sebastian Supper 661.000

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari