Tuesday, Oct. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Dic 2015

|

 

Social Blog WPT National Venezia by Gioco Digitale

Social Blog WPT National Venezia by Gioco Digitale

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

La sede storica del Casinò di Venezia in Ca’ Vendramin Calergi è pronta per ospitare i colori arancioni del WPT National by Gioco Digitale!

Start del day 1A del Main Event previsto per le ore 20.00 con un buy-in di 990 euro: intanto le sale di Palazzo Vendramin sono già animate dal torneo satellite. In programma nei prossimi giorni anche numerosi side event con buy-in a tutti i livelli.

Tra pochissimo si parte: seguite l’evento sul nostro Social Blog e con gli aggiornamenti in diretta sulla nostra pagina Facebook!

Day 2

02.17 - Report di fine day

17 left, uno Zumbini scintillante, un Chieregato alla ricerca del back to back, Papa e Borsa a sostenere il partito dei grinder online. Domani se ne vedranno delle belle! Ecco il report di questo day2.


01.36 - 2 tavoli left

Delfino Novara openpsha 114.000 da mp, Flavio Ferrari Zumbini chiede il count e opta per il call da cutoff. Passano bottone, small blind e big blind ed è showdown: 810 per Novara, AA per Zumbini! Board Liscio e Flavio si staglia a quota 500.000 chips.


18 players left, 2 tavoli in gioco!

01.16 - Tega e Mazzia lasciano il WPT National

Rimasto molto short Egisto Maria Tega mette tutto lo stack con K9 sull’apertura di Alessandro Borsa che chiama e gira AQ. Board senza sorprese e Tega è out.


Quasi contemporaneamente anche Daniele Mazzia, rimasto cortissimo dopo il colpo contro Massari, viene eliminato in ventesima posizione. Entrambi vincono un premio di 2.150 €!

01.10 - VIDEO - WPT National Venice: è Carlo Catelani l'uomo bolla!


httpv://www.youtube.com/watch?v=9pXKSAPo68k


00.58 - Alessandra Oliva e Andrea Rispoli out

Due player out in rapida successione al tavolo 1: prima è il turno di Alessandra Oliva, e poi quello di Andrea Rispoli.


Particolarmente rocambolesca l’eliminazione di Rispoli, con A10 contro i JJ di Mattia Zanandrea. Q 10 6 al flop, A turn per il sorpasso… K river per il controscoppio e la scala di Zanandrea.

00.50 - Mazzia spilla i pini, Massari lo scoppia

Michele Massari openpusha circa 9bb da early, Mazzia reshova per il suoi 12x ed è showdown: K10 per AA per Mazzia. L’A come window card sembra indirizzare il colpo… tutt’altro. Seguono 8J. 4 6. Mazzia resta con appena 35.000 chips a T 8.000.


scoppaaaa


00.36 - Niente da fare per Ruscalla

Il 25° posto è del patron di Tilt Events Pierpaolo Ruscalla per un premio da 1.700 €. Poco dopo esce anche lo statunitense Derrick James Engel per 1.900 €.

00.20 - Graells e Foschi out

Dopo lo scoppio della bolla gli short stack iniziano a mandare i resti: il 27° classificato è Ricardo Juan Graells, che con 67 si trova contro QJ del “solito” Alessandro Borsa.


Subito dopo è il turno di Fabio Foschi con J9 contro AQ di Pierpaolo Ruscalla: 26° posto per Foschi. Entrambi vincono un premio da 1.700 €.

23.58 - Bubble-man

Allo scoccare del 19esimo livello (blinds 4.000/8.000, ante 1.000.) Carlo Catelani openpusha con KK e riceve il call di Alessandro Borsa con AK. Flop QJ6 10 river 5. Catelani saluta tutti con grande sportività indossando così le vesti del bubble boy di questa edizione.


cateo


23.45 - Siamo in bolla!

Out Laganà, Ribolla e Rossi e di colpo siamo hand for hand!

23.32 - Chieregato raddoppia... due volte!

Prima vince un coin flip 7-7 > K-Q, poi si ritrova in mano con gli Assi e vince agilmente contro la coppia di 6 di Salvacion, eliminato poco dopo.

23.09 - Baldelli out in 33° piazza

Termina la corsa di Mattia Baldelli ad un soffio dalla zona ITM. Il marchigiano decide di metterle tutte nel mezzo con flush draw al flop, Piero Pira chiama con top pair e si assicura il pot su turn e river blank. 

22.48 - Chieregato e Novara aggrappati a un pugno di chip

Prima è Delfino Novara con KQ a trovare gli AA di Fabio Foschi, poi Amedeo Chieregato con A8 si schianta preflop contro AQ di Mattia Zanandrea.


Seduti uno affianco all’altro, Delfino e Amedeo dopo questi colpi sono rimasti con stack di pochissimi bui. Double up per Novara, triple up per Chieregato e si risale un pochino, ma i gettoni sono sempre pochi. Riusciranno ad arrivare alla zona ITM?

22.29 - Borsa: che C...OOLER!

OMG! Apre Borsa da cutoff, difende Singh da big blind. Flop A97. Check raise all-in 140.000 di Singh sulla c-bet di Borsa… che snappa! A9 per Singh, AA per Borsa che deve addirittura attendere il river per esultare (turn 9 !) e assicurarsi un pot da oltre 50x! Singh… è fuori dai giochi!


AAA9999


22.15 - 36 left!

Quattro tavoli rimasti al WPT National, siamo a meno nove dalla zona bolla! Le ultime eliminazioni:


37        STIVOLI FEDERICO        22.03    17

38        MURATORI MAURO        22.03    17

39        CANCIAN PIERANGELO        21.50    17

40        CANGIALOSI FABRIZIO        21.43    17

41        CAVANI MASSIMO        21.41    17

21:51 - La caduta dei giganti

Pietro Pira è stato per alcuni livelli il leader incontrastato del chipcount, arrivando addirittura fino a quota 750.000 gettoni. L’ultimo livello però non gli ha assolutamente sorriso… gran parte del suo stack è andato a finire a Mattia Baldelli, un po’ anche a Flavio Ferrari Zumbini, e ora Pira ne ha 300.000 davanti.

21:34 - Il colpaccio di Zumbini!

KK contro QQ non è mai una brutta situazione in cui trovarsi… quando poi Gianluca Lingeri ne mette tantissime in mezzo al tavolo, Flavio Ferrari Zumbini con in mano i Re è ben lieto di chiamare. Board senza sorprese, Lingeri eliminato e FFZ vola a 550.000 chip!

21.20 - VIDEO - WPT National Venice - Personaggi ai tavoli: Aldo Zambruno


httpv://www.youtube.com/watch?v=fOHEEYeBHYM


21:04 - Kara flippa male

Coinflip fatale per Kara Scott! AQ contro 88 di Mattia Zanandrea e la canadese, short stack da tutta la giornata, deve abbandonare il torneo dopo un board totalmente bianco.

2o.56 - Out Picardo

Daniele Picardo manda i resti per appena sei big blind con A9 e Singh Harjesiwarjit non si esime dal call con 22. Board senza Assi né Nove e Picardo è out mentre “Harjy” consolida la seconda posizione nel count.

20.41 - Si riparte con Pietro Pira sempre più chipleader

Sembra davvero inarrestabile Pietro Pira che si mette dietro tutti gli altri di svariate lunghezze.


Ecco il chipcount al rientro dalla pausa cena, mentre inizia il livello 2000/4000 ante 500:


1        PIRA PIETRO        700.000

2        SINGH HARJESIWARJIT        320.000

3        MURATORI MAURO        310.000

4        COGO ANDREA        238.500

5        FERRARI ZUMBINI FLAVIO        235.000

6        VAIRA ROBERTO        231.000

7        OLIVA ALESSANDRA        230.000

8        ENGEL DERRICK JAMES        216.000

9        ZANANDREA MATTIA        201.500

10        BALDELLI MATTIA        200.000   

20.05 - VIDEO - Erion Islamay, giocare cash live durante i tornei


httpv://www.youtube.com/watch?v=titFiYcTi3A


19.38 - Zumbini elimina Paul Testud e si va in pausa cena

AK per Flavio Ferrari Zumbini, QQ per Paul Testud: il coinflip da manuale del poker va in favore di FFZ grazie a un K al flop. Testud è out e Zumbini sale a 220.000.


Ora tutti in pausa cena per 60 minuti!

19.33 - Borsa passa scala

Alessandro Borsa apre a 6.000 da cutoff, e chiama la tribet a 14.000 dello small blind. Flop 1078. Check, check. J. Bet 9.000 small blind, riase 25.000 ‘giuda’, chiama oppo. River 3. Bordata a peso di oppo, Borsa ci pensa un attimo e passa mostrando un 9

19.25 - Out anche Matteo Sbrana

Niente da fare nemmeno per Matteo Sbrana che si ritrova ai resti preflop con QQ contro KK di Mauro Muratori che lo elimina.

19.12 - Eliminato Aldo Zambruno!

Dopo essersi accorciato molto nel precedente colpo contro Cancian, Zambruno le mette tutte con AK e si ritrova contro gli 88 di Andrea Rispoli. Board totalmente neutro e la coppia tiene, Aldo è out!

19.00 - Triplo out

Giorgio Silvestrin, Mattia Nicchetto e Matteo Pecorella dicono addio ai rispettivi sogni di gloria…


Ecco i nomi degli ultimi eliminati:


58 SILVESTRIN GIORGIO

59 PECORELLA MATTEO

60 PLEVANO PASQUALE

61 MEZZANO SAMUELE

62 DAVIS STEPHEN

63 CALGARO GIUSEPPE

64 NICCHETTO MATTIA

65 NIKEL EDUARD

66 D’ANSELMO NICOLA

67 PERETTI CLAUDIO

68 VERONESE STEFANO


18:46 - Cancian su Zambruno

50 minuti alla pausa cena e 58 players ancora in gioco. Spot curioso al tavolo 7 dove apre Aldo Zambruno da cutoff a 7.500 e Pierangelo Cancian difende da big. Flop J72. Check – check. Turn 4. Lead out 8.000 Cancian, istant call Zambruno.River K. Cancian checka, Zamrbuno fa altrettanto ma è costretto a muckare dinanzi al Kc[J di Cancian. Allo stesso tavolo grande protagonista anche Alessandro Borsa che a suon di tribettati si è portato a quota 160.000 praticamente uncontested…

18:20 - Tega in difficoltà

Non benissimo gli ultimi livelli per Egisto Maria Tega: il suo stack si è ridotto di parecchio, complice anche un raddoppio di Kara Scott, appena arrivata al tavolo, su di lui.

17.54 - Pietro Pira super chipleader

Quando l’average si attesta intorno alle 100.000 chip, Pietro Pira sta per sfondare il muro delle 500.000!


Una crescita esponenziale, da 200.000 fino a qui in appena due livelli di gioco. Più che doppiato il secondo in classifica Paolo Fantini che ne ha 240.000.

17:35 - VIDEO - WPT National Venezia -Erion Islamay racconta uno spot difficile


httpv://www.youtube.com/watch?v=dXN3tGxL610


17.22 - 70 left dopo la pausa

Rimangono sette tavoli al WPT National di Venezia. Altri due livelli da un’ora e poi si andrà alla pausa cena.

17.08 - Double up per Flavio Ferrari Zumbini!

FFZ flatta l’apertura di Sergio Benso e su flop 9 6 9 decide di rilanciare sulla c-bet, Benso 3betta e call. Turn 9, Benso punta una size molto sostanziosa e Zumbini calla. River J, push di Benso e snap call di Flavio che gira il nuts, 97 per il poker di nove. A nulla servono gli AA di Benso!

17.01 - Karakashi busted

Epilogo davvero sfortunato per il vincitore del WPT National Sanremo di quest’estate. Dopo l’open di Sergio Benso da Utg a 4.400 e il call di BAldell da Utg+1, Denis shova per circa 24x (48.000) con K-K. Benso non ci pensa un attimo e chiama con A-Q (passa Baldelli). Flop K J4 Turn 10 (!) River 5 e il milanese è fuori dai giochi

16.49 - Last side

82 players left e ultime orbite per l’ultimo, frizzante (Silvetrin, Fantini, Ruscalla e una Twittante Kara Scott) tavolo collocato nella side room.


lastside

16.32 - Classic race

Michele Massari si assicura un pot da circa 100.000 chips su Matteo Pecorella. I due terminano ai resti preflop per il più classico dei coin flip. Q-Q Massari, A-K Pecorella. Board 8QJ J J. 

16.21 - Out Erion Islamay e Giovanni Rizzo!

In rapida successione si allontanano dalle sale di Ca’ Vendramin prima Erion Islamay e subito dopo anche Giovanni Rizzo. Niente da fare per loro al day 2 del WPT National!

16.06 - Che tavolo!

Se ne vedranno delle belle al tavolo 4! Andrea Papa in posizione su Denis Karakashi con Flavio Ferrari Zumbini, Mattia Baldelli e Roberto ‘Babbai’ Mazzaferro che non resteranno certo a guardare…


44

15.49 - Cappellesso out, Colomba... no!

Termina in 103° posizione la corsa di Nicola Cappellesso che con il suo A-Q nulla può contro Q-Q di oppo. Sembra giunto al capolinea anche il torneo di Danilo Colomba che openpusha da mp 9bb con A8, ma trova il call da bb di Gioriz che parte al 70% con 1010. Un 10 al flop sembra chiudere i giochi, ma turn e river regalano un’incredibile scala runner runner a Danilo!


scoppio


15.30 - 27 posti a premio, 50.000 € al primo classificato

Dopo la chiusura delle iscrizioni arriva anche il payout del WPT National. Saranno i primi 27 classificati ad andare ITM; per il primo classificato una moneta da 50.000 €!


PAYOUT


1    50.000,00

2    33.000,00

3    21.000,00

4    16.000,00

5    12.000,00

6    9.955,00

7    8.200,00

8    6.400,00

9    4.800,00

10-12    3.500,00

13-15    2.900,00

16-18    2.450,00

19-21    2.150,00

22-24    1.900,00

25-27    1.700,00

15.14 - Break

Prima pausa di giornata per i 110 players ancora in gioco. Si ripartirà tra 15 minuti a blinds 800-1.600, ante 200.


Anche Scepi, Delli Santi e Adinolfi tra gli ultimi busted:


111 BORSOI ALBERTO

112 FLORIO CESARE

113 SCEPI FABIO

114 PROIETTI TOPPI GIAN LUCA

115 D’ANIELLO MARCO

116 ADINOLFI MARIO

117 PREVEDELLO DELLISANTI LUCIANO

118 COLAUTTI DANIELE

119 FIONDA FERNANDO

120 GIOFFRE’ FRANCESCO


15.09 - Baldelli inarrestabile, triple up!

Non si ferma un attimo Mattia Baldelli: sentiamo “YESS” provenire dalla sala e ci racconta: “AA contro QQ e KJ. Stavolta per fortuna gli assi hanno tenuto… vado a 150.000!”

15.03 - VIDEO - WPT National Venezia -Il portacolori del Casinò di Venezia Daniele Picardo


httpv://www.youtube.com/watch?v=IFAq2dBYDxQ


14.55 - Sbrana sale coi Re!

Al tavolo 13 c’è un open Utg a 2.500 e un call, ma Matteo Sbrana non ci sta e decide di salire a 8.200 da big blind. Or shova per 32.000 chips, passa il flatter, snappa Matteo che con K-K parte in largo contro il 10J del suo avversario. Board liscio e Matteo tocca quota 150.000 gettoni. 

14.50 - Déjà vu

Esattamente come Baldelli pochi minuti fa, Giovanni Rizzo riesce a trovare il double up con il medesimo coin flip! 10-10 > A-K e l’ambassodr Tilt Events vola a quota 130.000!

14.44 - Baldelli raddoppia in coin!

Apre Rogers Aaron Cherel da early a 2.800, all-in 28.700 per Baldelli da mp, snappa Aaron. Allo showdown AK per lo statunitense 1010 per Mattia. Board 5525 10 e il fanese si riporta in partita…

14.38 - Non reggono i ganci di Stevanato

Per nulla fortunato il WPT National di Stevanato, che con JJ chiama il push preflop di Giuliano De Mio, il quale si fa trovare in pieno bluff con A5… ma il board dice 5 flop e 5 river e Steva è out!

14.15 - Nuovo livello e chiusura delle iscrizioni

Si conclude il primo livello di giornata e ora si prosegue a 600/1200 ante 200.


Con la chiusura delle iscrizioni il dato ufficiale dovrebbe essere di 235 entries, di cui 122 giocatori ancora ai tavoli!

14.09 - Out Simone Giampaolo

Nulla da fare per Simone Giampaolo che finisce ai resti su baby board 2 4 7 con in mano A7 per top pair top kicker… ma l’avversario gira 88 e Simone è out!

13.58 - Catelani perde i pezzi

Arriviamo al tavolo di Carlo Catelani, secondo nel chipcount del day 1B di ieri, che su board K 8 7 6 mette a frutto il proprio big stack piantando un raise all-in in faccia alla puntata di Derrick James Engel. L’americano ci pensa a lungo fino a farsi chiamare il tempo, poi decide all’ultimo secondo di pagare per tutti i resti. Catelani gira AQ ed Engel risponde con 67 per la doppia coppia che rimane buona fino al river.

13.42 - Tega busta Ferrini!

Big pot per Egisto Maria Tega al tavolo 6! C’è un all-in per 15.000 chips da parte di un player mp, Mirko Ferrini chiama da small blind, Tega ne mette 37.000 a peso da big blind, Ferrini va all-in per circa 81.000 chips, Egisto snappa. Allo showdown 2-2per lo short stack, A-K per Ferrini, A-A per Tega. Board anonimo ed Egisto vola oltre quota 200.000 in vetta al count!

13.27 - Zambruno fa foldare Islamay

Sui bui 500/1000 c’è il raise UTG di Aldo Zambruno a 2.000, la 3bet da bottone di Erion Islamay a 6.100. Zambruno non ci sta e rilancia ancora a 15.100, call di Erion.


Flop 542, c-bet di Zambruno a 12.200, call Islamay. Turn K check check, river 3, Zambruno bet 15.500 e su questo board connesso e coordinato Erion decide per il fold.

13.11 -143 alla partenza, shuffle up and deal!

Cinque giocatori hanno già effettuato l’iscrizione tardiva, disponibile per il primo livello di gioco.


Oggi i livelli saranno da 60 minuti. Con le note degli AC/DC arriva lo shuffle up and deal!

12.55 - Cinque minuti al via

I 138 player che hanno imbustato al termine dei day 1 sono ora riuniti in un unico field e iniziano a prendere posto ai tavoli.


Registrazioni ancora aperte per il primo livello di gioco di oggi!

12.50 - VIDEO - WPT National Venezia - Nicola Cappellesso e il chipleader del day 1B


httpv://www.youtube.com/watch?v=2QDHdxWgs0g

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

____________________________

Day1B

03.10 - Report

Ecco come è andata la giornata di oggi: scopriamolo nel report di fine day 1B.

02:50 - Si chiude con Mario Arrigò chipleader!

Si chiude qui il day 1B del WPT National! Il chipleader è Mario Arrigò che conclude a 154.300 gettoni.

02:40 - Ultime 3 mani... Baldelli crolla con gli Assi

Assi che non sorridono, invece, a Mattia Baldelli che chiama l’all-in preflop del suo avversario, il quale trova un 10 flop per un set di 10 che supera la coppia di pini del marchigiano…

02:26 - Out il 'patron'

Pierpaolo Ruscalla… out! C’è un’apertura utg, chiama l’hijack e Pierpaolo Ruscalla shova da small blind per circa 20.000 KQ. Repusha Massimo Nunzio Laganà, che mostra A-A. Flop: KK9! Turn… A! River blank per uno showdown davvero acrobatico!

02.04 - VIDEO - WPT National Venezia - I protagonisti: Simone Giampaolo


httpv://www.youtube.com/watch?v=At2-Pj5TgGE


02:26 - Stevanato al re-entry

Dopo l’eliminazione allo scorso livello, Luca Stevanato opta comunque per un tardivo re-entry e si risiede per giocare l’ultimo livello di giornata.

02.04 - VIDEO - Il campione in carica Denis Karakashi


httpv://www.youtube.com/watch?v=vXnmCBxyjSs


01.52 - D'Angelo raddoppia su Dongfa

Apre Marco D’angelo da hijack a 2.000, He Dongfa decide di pushare direttamente 42.000 da small blind, D’Angelo entra in the tank e a 30 secondi dallo scadere del clock decide di callare per 33.000 totali. AK per Dongfa, JJ. 10 high board e D’Angelo esulta lasciando trapelare qualche info sulle sue origini: “…eannamo!” 😀

01.40 - Borsa pwned, Steva Out

Termina anticipatamente la corsa di Luca Stevanato che rimasto short decide di bet/callare il raise all-in di oppo su flop Q85. A-K per Luca, A-Q per il suo avversario che incamera il pot su turn e river blank. Al tavolo accanto non se la passa tanto meglio Alessandro Borsa che al river tank-fold una pot size bet all-in su board 428 10 5. Massimiliano Medagli mostra fiero 26, Borsa dichiara 6-4…

01.26 - Ferrini su Colomba

Apre Danilo Colomba da early, flatta Mirko Ferrini da bottone. Flop J36. Check, check. Turn 5. Bet 2.025 Colomba, gioca Ferrini. River Q. Bet 3.000 Colomba, raise 8.500 Ferrini, chiama Danilo, costretto a muckare una Q dinanzi al JJ del romagnolo.

01.15 - Level up

Entriamo nell’ottavo e penultimo livello di giornata: 300/600, ante 75. 117/139 players in gioco.

00.54 - Danilo Colomba in testa

Al ritorno dall’ultima pausa di giornata Danilo Colomba ne ha davanti ben 107.000, tallonato da Alessandra Oliva con circa 100.000 gettoni. Ora gli ultimi tre livelli e poi si chiuderanno i giochi per il day 1B!

00.30 - VIDEO - Mario Adinolfi: Il poker per me è divertimento


httpv://www.youtube.com/watch?v=_jg_T7gk2-0


00.04 - Fionda... di nome e di fatto

Dopo due limp a 400 e un raise a 1.200, Fernando Fionda tribetta a 8.000 da hijack, ma Alessandro Borsa decide di andare all-in 35.000 da cutoff. La parola torna a Fionda che mostra A-K a Borsa e dopo un lungo tank decide di foldare. Borsa mostra a sua volta A-K e si assicura il pot uncontested. Un’orbita di penalità per Fionda per aver mostrato anticipatamente le sue carte all’avversario prima di decidere il da farsi…

23.55 - Ruscalla raddoppia con gli interessi!

Piatto 5-way dopo l’apertura a 800 di UTG + 1. Sul flop 10 5 2 arriva la bet a 1.100 di Luca Stevanato, il raise a 2.650 di Luca Martinotti e l’all-in di Pierpaolo Ruscalla per poco meno di 10.000 gettoni. Folda Steva, Martinotti mette e gira A10; Ruscalla ha settato i suoi 55! Turn e river non cambiano la situazione e Ruscalla risale a più di 20.000 pezzi.

23.38 - Vola Zambruno

Nelle parti altissime del count troviamo Aldo Zambruno che durante il livello appena trascorso ha incamerato chips su chips! Ecco il suo stack 🙂


aldino

23.22 - Karakashi out e re-entry

E’ Denis stesso a raccontarcela, direttamente dalla cassa dove sta facendo re-entry: “Dopo il bluff precedente sono rimasto con 6.500 chip, le ho messe tutte con QJ su board Q 10 9. L’avversario però ha girato 10 e 9… subito 10 al turn per il full.”

23.10 - Briganti busta D'Urbano

Siamo al tavolo 4 e un 5-way preflop e fatale a Luca D’Urbano. Dopo un triplo check su flop 4A5, plaayer in mp betta 1.300, Valerio Briganti rilancia 2.600 da bottone, D’Urbano shova 8.500 da big blind, ricevendo il call del solo Briganti. Allo showdown 69 per D’Urbano, A9 per Briganti. Turn e river sono rossi e Luca e costretto ad abbandonare questo WPTN…

22.55 - Papa su, Baldelli giù

Ottimo stack per il forte grinder online Andrea Papa, che viaggia intorno alle 70.000 chips. Al tavolo accanto c’è invece poco da sorridere che dopo un buon avvio torna intorno quota 30.000. In un limpato multiway Mattia betta due strade con 7-7 su QJ7 5, ricevendo due call. River 10. Bet 7.500 Baldelli, che mette ai resti il primo dei due avversari, il quale snappa con 910 per una combodraw concretizzata river con la carta più tricky… 

22.37 - Predicare bene...

Dopo averci parlato di pot control, value e no bluff, Denis Karakashi dilapida 3/4 del suo stack in bluff. Il milanese tribetta in posizione con 79 l’open di Utg. Flop 642. Check, c-bet Denis, call. Turn 8. Check, 2.200 Karakashi, raise 4.800 per il suo avversario, gioca Denis. River bet 6.000 Utg, raise 13.500 Karakshi, snap call per oppo che gira un 8 sufficiente ad assicurarsi il piatto…


22.26 - Islamay a metà

Non buona la partenza di Erion Islamay, che al ritorno dalla prima pausa davanti a sè ha solo 15.000 gettoni, in netta discesa dai 30.000 dello stack di partenza.

21.56 - Cappellesso in semibluff

Piatto multiway piuttosto pesante, un limp-3bettato per cinque persone, 2.500 a testa. Flop K 10 2 e giro di check, turn 9 e uno dei player decide di puntare 1.500 da middle position. Nicola Cappellesso da bottone rilancia a 6.000, trova il fold di tutti gli avversari e mostra JJ.


Si chiude così il terzo livello di gioco e andiamo in pausa per 20 minuti.

21.44 - Invasione a scoppio ritardato

Numerosissimi i player che hanno deciso di iscriversi in questo momento, probabilmente dopo la cena o dopo il primo tempo di Inter-Genoa… decine di giocatori in fila per l’iscrizione!

21.30 - 110 entries, Karakashi c'è

Il vincitore del WPT National Sanremo Denis Karakashi fa il suo ingresso in sala all’alba del terzo livello di gioco. Nemmeno il tempo di sedersi al tavolo che annuncia subito un raise… Lo terremo d’occhio! 😉


karaaaa

21.22 - VIDEO - Personaggi dal WPTN di Venezia: Giorgio Silvestrin


httpv://www.youtube.com/watch?v=eYissM7WP0M


21.00 - Super Scrivo

Very nice hand per Salvatore Scrivo che si assicura un big pot al tavolo 10. Scrivo tribetta preflop con Q-2 ricevendo il call di due giocatori. Flop QQ10, c-bet per Scrivo, raisa mp, passa cutoff, chiama Salvatore. Turn 5. Check Scrivo, bet 2.200 mp, raise 5.500 Scrivo, call. River 4. All-in 18.000 Scrivo, oppo passa e dichiara di avere una Q: “Ho dovuto trasformare la mia dama in bluff, sono convinto l’avesse davvero anche lui!” 

20.50 - Impasse

Un primo livello di gioco all’insegna della moderazione tanti piatti limpati e davvero pochi showdown. Passiamo ora a quota 75/150 quando gli ingressi si avvicinano prepotentemente alla tripla cifra: 94 players in… 

20.42 - Flavio ai tavoli, e non solo

A fare gli onori di casa arriva Flavio Ferrari Zumbini, già schierato al WPT National. Il pro di Gioco Digitale arriva in compagnia di Erion Islamay, qualificatosi online sulla room arancione. Poco dopo si siedono anche Luca Stevanato, Nicola Cappellesso, Alessandro Borsa.

20.19 - Coda alla cassa!

A pochi minuti dallo shuffle up and deal sono già 79 i player schierati per questo day1B. Ma la coda alla cassa e al desk fanno presagire una certa lievitazione dei numeri…


reg


20.09 - Shuffle up and deal!

Si parte! Inizia ora il day 1B del WPT National Venezia. Già una cinquantina i player seduti all’inizio dei giochi, molti altri stanno completando in questo momento le operazioni di iscrizione al torneo.

19.55 - Pochi minuti al via

Al microfono il tournament director Elio Capuccio annuncia l’imminente avvio del day 1B. Tanti i player già presenti a Ca’ Vendramin che tra pochissimo prenderanno posto ai tavoli.

19:00 - VIDEO - WPT National Venice - Damiano Antrone chipleader del day 1A


httpv://www.youtube.com/watch?v=gQolteDc1AQ


__________________________

04.00 - Report


Damiano Antrone guida la truppa dei 49 player passati dal day2. Ancora dentro tanti big…


02.47 - Alle buste


49 player accedono al day2 di domenica (ore 13.00). Davanti a tutti c’è Damiano Antrone con ben 153.500 chps. A brevissimo il report di giornata con i notable stack 😉


02.40 - Big fold per Tega


Nice fold alla penultima mano per Egisto Maria Tega che apre Utg a 1.600 con A-A, ricevendo il call di mp e big blind. Flop KJ4, check bb, bet 2.200 per Tega, call mp, raise 8.600, passa Egisto e passa mp. Il big blind mostra K-J, Tega recupera furtivamente le sue carte dal muck e mostra i pini: “La delaer mi ha sgridato perché non si può fare, ma mi è venuto spontaneo riprenderle e girarle [sorride]. Oppo era un signore che aveva giocato davvero tight fin lì e pensare che se la stesse inventando a due mani da fine del day mi sembrava davvero improbabile”


02.28 - Adinolfi out e re-entry

Last 3 Hands! Grazie al re-entry effettuato pochi istanti fa da Mario Adinofli si chiude a 84 il numero di iscritti per questo day1A WPTN. A breve report e il chipcount di giornata.


02.15 - Mazzia su

A poche minuti dal termine di questo day1A sale prepotentemente Daniele Mazzia che sfonda quota 90.000 chips: “Ho vinto un big pot AA > QQ e un altro in cui ho chiuso flush pagato bene…”


01.57 - Blinds up!


Il tournament director Elio Capuccio ha appena annunciato ai player in gioco (58/83) che siamo entrati nel nono e ultimo livello di giornata: blinds 400/800, ante 100.


01.52 - Zanandrea busta Scacchetti!

Apre Fantini a 1.300 (x2.1) da Hijack, flattano Adinolfi da cutoff, Tedeschi da bottone, Scacchetti da small e Zanandrea da big. Flop 567. Scacchetti donk-shova 11.000 chips, Zanandrea repusha per le sue 30.000, passano gli altri tre. Allo showdown: 67 per Scacchetti, Q4 per Zanandrea. Turn 8. River 9. “Split!” – annuncia la dealer. Ma sia Zanandrea che Scacchetti si sono accorti, eccome, del flush che prevale sulla scala sul board e l’eliminato stringe sportivamente la mano al suo giustiziere...

01.35 - VIDEO - WPT National Venice - Matteo Sbrana: come restare concentrati nei primi livelli


httpv://www.youtube.com/watch?v=NCWQSnOUMjw


01.14 - Out Colomba e Sebastianutti

Non è positivo per tutti il settimo livello di gioco al day 1A del WPT National: una rapida occhiata in sala ci fa registrare l’assenza di due regular come Danilo Colomba ed Eddy Sebastianutti.

00.57 - Vaira e Mazzia in rialzo

Ultimi livelli di giornata che sembrano sorridere a Roberto “STAMPOITALIA” Vaira e Daniele Mazzia. Il loro tavolo è molto attivo e i due stanno mettendo le mani su una serie di piatti di piccole e medie dimensioni: entrambi ora hanno uno stack superiore al doppio delle 30.000 di partenza.

00.35 - Ultimi tre livelli con Adinolfi chipleader!

Ricomincia il WPT National con il settimo livello del day 1A. Lo stack di Mario Adinolfi, in piene montagne russe, dopo il colpo vinto contro Sepede era nuovamente sceso fino alle parti inferiori del chipcount. Poi però Adinolfi ha ingranato la marcia giusta e ora è in cima alla classifica con più di 100.000 gettoni dallo stack iniziale di 30.000!

00.12 - VIDEO - WPT National al via


httpv://www.youtube.com/watch?v=qWFWtTyAE48


23.45 - Occhio a quel... tavolo!

Siamo a metà del quinto livello di giornata e il numero di ingressi ha da poco toccato quota 80. Re-entry per Chieregato e D’Anselmo, ma l’action più vivace è certamente al tavolo 2 che vede, tutti assieme, Egisto Maria Tega, Mattia Nicchetto, Giovanni Saporita e Giorgio Silvestrin…


tavolo22

23.30 - Sale Sbrana!

Nice pot per Matteo Sbrana che riesce ad aggiudicarsi un ‘croccante’ multiway a 6 giocatori. Preflop Matteo limpa – rivelandoci poco dopo di aver misclickato – da Utg +1, mp rilancia a 850, flattano in 5, Sbrana compreso. Flop 6Q9. Quintuplo check fino a Cesare Florio che da ultimo a parlare betta 1.800. Chiama small blind e Matteo. Turn 5, triplo check. River K. Checka small, bet 5.200 Sbrana, tank calla Florio e passa small blind. Matteo mostra il nuts A7 e Florio esclama: “Sono stato fortuanto, ma sono troppo testardo!” mostrando 24

23.12 - D'Anselmo out

Finisce anticipatamente la corsa di Nicola D’anselmo, che decide di mettere le sue ultime 5.000 chips in mezzo su flop QJ9, ma riceve il call di Claudio Peretti che con A-Q domina il suo Q-7. Turn 10, river 3 e Nicola abbandona mestamente la sala…

22.52 - Adinolfi di c...lasse

Che botta per Maurizio Sepede, che ci ha raccontato la mano della sua eliminazione! Dopo un’apertura a 600 e quattro call, Sepede da bottone squeeza a 2.800 trovando il call di due avversari.


Flop: Q 10 6, bet 2.500 di middle position, chiama Mario Adinolfi da cutoff. Sepede rilancia a 7.500, folda mid, Adinolfi manda all-in per poco meno di 30.000, call di Maurizio che mostra gli Assi, mentre Adinolfi è in progetto di colore con 93. Turn J… river 4 e Sepede è out!

22.40 - Si infrangono i sogni di Amedeo Chieregato

Appuntamento con il back-to-back da rimandare per Amedeo Oddone Chieregato: al vincitore dell’ultima edizione del WPT National non basta il top set, perché l’avversario gira scala al turn. Il river non raddoppia il board e Chieregato è out. Speriamo di vederlo fare re-entry!

22.18 - Arrivano anche Giovanni Rizzo e Kara Scott!

Alla ripresa del gioco con il quarto livello troviamo una gradita sorpresa: Kara Scott già schierata ai tavoli del WPT National. Ovviamente presente anche il marito Giovanni Rizzo che a breve andrà a sedersi per prendere parte al day 1A. Con l’aggiunta dei due ambasciatori di Tilt Events il conteggio dei player arriva a quota 75!

22.02 - Break

Si chiude il terzo livello di gioco e scatta la prima pausa di giornata. 73 players ai tavoli… 

21.49 - Adinolfi alla cassa

Anche Mario Adinolfi arriva nelle sale del Casinò di Venezia e si iscrive al day 1A del WPT National mentre sta per arrivare la prima pausa alla fine del terzo livello di gioco.

21.30 - Baldelli vince il ticket

Dopo una lunga fase di stallo a 8 left, scoppia la bolla del satellite pomeridiano da 150€. Tra i 7 fortunati ad assicurarsi il ticket da 990€ c’è anche il fanese Mattia Baldelli: “Adesso vado a cena… molto probabilmente mi schiererò al day1B di domani!”


baldooaa


21.15 - Soliti noti

Tra i più attivi in questa primissima parte di day1A c’è Pierangelo Cancian, runner up dell’edizione 2014.


caaa


Nel frattempo scade il 39′ e 59” del secondo livello. Si passa a blinds 100/200.


20.55 - Primi numeri

In prossimità dello scoccare dell’ora di gioco, il tabellone segna già 62 entries. Nel frattempo si scalda l’atmosfera nella side room: siamo in bolla (8 left, 7 ticket) nel satellite partito alle 17.00…

20.45 - Arriva il defending champion

Siamo appena entrati nel secondo livello di giornata (75/150) ed ecco che al tavolo 3 appare Amedeo Oddone Chieregato, vincitore del WPTN dello scorso anno. Riuscirà a centrare un clamoroso back to back?


chieregato-blog

20.38 - Saporita parte bene

Ottima partenza per il regular del Casinò di Venezia Giovanni Saporita, che con J9 completa da big blind in un piatto 4-way.


Il board recita J 10 4 con una fiori, e Saporita check-calla la puntata di Francesco Iannelli. Q al turn per il combo draw e ancora il check-call di Giovanni, 6 river per il colore e Saporita punta una size consistente, trovando il call-muck di Iannelli. 

20.24 - Volti noti già schierati

Si aprono le danze con il livello 50/100 e ai tavoli di Ca’ Vendramin troviamo già seduti regular come Giorgio Silvestrin, Paolo Fantini, Roberto “Babbai” Mazzaferro, Maurizio Sepede.

20.10 - Shuffle up and Deal!

Stack 30.000, blinds 50/100… Partiti!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari