Sunday, Sep. 20, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Giu 2016

|

 

WSOP – Adrian Mateos vince il Summer Solstice. Braccialetti anche per Jiaqi Xu e Rafael Lebron

WSOP – Adrian Mateos vince il Summer Solstice. Braccialetti anche per Jiaqi Xu e Rafael Lebron

Area

Vuoi approfondire?

Una ricchissima nottata alle WSOP ha consegnato ben tre braccialetti. Partiamo ovviamente dall’esito del Summer Solstice, evento n° 33 del programma.

Qui erano rimasti solo in due dopo il Day 4 a contendersi il braccialetto e la prima moneta da 409.171$, dopo l’eliminazione del nostro Alessandro Borsa.

I due sono ripartiti praticamente alla pari nel Day 5 ma alla fine ha prevalso il giovane spagnolo Adrian Mateos, che compirà 22 anni il prossimo 1 luglio…

Nell’ultimo colpo pusha da bottone l’austriaco Koray Aldemir un milioncino di chips con A-2 e chiama Mateos con 4-4.

Il board 10-9-3-5-5 regala pochissimo e possono partire i titoli di coda su questo evento da 1.840 iscritti durato cinque giorni al Rio.

Mateos a soli 21 anni aggiunge questo braccialetto in bacheca insieme a quello al Main Event delle WSOP Europe del 2013.

A caldo Mateos ha dichiarato a Nolan Dalla: “Il mio obiettivo è vincere. Voglio vincere tutto quello che gioco. A volte non succede. Se non posso vincere, allora voglio imparare qualcosa e migliorare come giocatore“.

Ricordiamo che Mateos ha anche trionfato all’EPT Grand Final di Montecarlo nel 2015. Le sue vincite live ammontano a 4.780.445$ ed è secondo posto della All Time Money List spagnola.

mateos-payout

 

 

Evento #37: $1500 PL Omaha

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

C’è lo zampino dei Queen nella vittoria di Jaqui Xu. Il 50enne americano, di chiare origini cinesi, ha infatti raccontato di essersi caricato per il final day ascoltando ‘We are the Champions’.

Alla fine in effetti ce l’ha fatta a mettersi al polso il braccialetto superando in heads-up il britannico Jeffrey Duvall. Nell’ultimo colpo i due sono finiti ai resti al turn.

Il board recitava Q-4-2-8. Xu ha pushato con A-Q-Q-10 e Duvall ha chiamato con Q-J-8-6. Il river è stato un inutile 5.

Hu ha incassato così 212.128$ mettendo in riga 775 avversari. In quarta piazza si è piazzato l’australiano Joshua Pham.

xu

 

Evento #38: $3000 Six-Handed Limit

Chiudiamo con l’evento #38, ovvero il torneo Six-Handed di Limit Hold’em da 3.000$ di buy-in da 245 giocatori iscritti.

Ha vinto qui il 33enne americano Rafael Lebron aggiudicandosi 169.337$. L’ultimo ad arrendersi è stato il greco Georgios Zisimopoulos, runner-up.

Nella mano decisiva i due sono finiti ai resti preflop. Lebron partiva indietro con 6-5 contro K-7 ma un board Q-8-3-6-2 ha ribaltato la situazione.

lebron

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari