Sunday, Dec. 4, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Giu 2017

|

 

WSOP – Primi braccialetti in carriera per gli americani Anthony Marquez e John Racener

WSOP – Primi braccialetti in carriera per gli americani Anthony Marquez e John Racener

Area

Vuoi approfondire?

Sono finiti in archivio anche il 16esimo e il 17esimo evento delle WSOP 2017.

Anthony Marquez, esperto pro del cash high stakes, ha vinto la ricca prima moneta del 6-Handed superando in heads up Demosthenes Kiriopoulos.

John Racener invece ha dominato il Dealers Choice 6-Handed Championship! Sicuramente vi ricorderete di Racener come uno dei November Nine del 2010, l’anno in cui abbiamo tifato per Filippo Candio al Main WSOP.

 

Event #16: $1,500 NL Hold’em 6-Handed

Avevamo lasciato ieri 21 superstiti in questo evento 6-Handed che si è concluso nel giro di tre giorni. I due giocatori che partivano in testa al count nel Day 3 si sono ritrovati poi all’heads up finale.

A vincere però non è stato Demosthenes Kiriopoulos, leader di inizio giornata, ma il 33enne Anthony Marquez, giocatore di cash high stakes con oltre dieci anni di esperienza.

Marquez ha incassato 393.273$ di prima moneta e ha esternato a caldo tutta la sua felicità: “Sono senza parole. Si è avverato un sogno“.

Per lui questo è solo il secondo ITM alle WSOP: la prima bandierina risale a un 186° posto dello scorso anno. Marquez si definisce un pro del cash game: “Ho giocato ai limiti 100/200 e 200/400$.

Non sono un torneista ma ultimamente mi sono un po’ appassionato agli mtt. Ho dovuto farlo perché le partite che giocavo sono diventate rare al Commerce“.

La mano conclusiva dell’evento #16 ha visto i due finalisti andare ai resti su un flop 1065. Marquez ha mostrato K10 contro J10 di Kiriopoulos. Turn 4 e river 10 hanno chiuso definitivamente i giochi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Event #17: $10,000 Dealers Choice 6-Handed Championship

Qui erano dieci i qualificati al Day 3. John Racener ha dominato le fasi finali del torneo andando a vincere facilmente il suo primo braccialetto in carriera e 273.962 dollari di premio.

L’ultimo ad arrendersi è stato il russo Viacheslav Zhukov. L’heads up è durato soltanto una mano! Tutto è finito con un coin-flip.

Racener ha pushato con AJ e Zhukov ha chiamato con 77. Il flop J52 si è rivelato ottimo per l’americano. Un 5 ha regalato qualche speranza a Zhukov ma un J al river ha dato addirittura full a Racener.

Nel 2010 Racener si arrese solo a Jonathan Duhamel nel Main WSOP, piazzandosi secondo. Sette anni dopo è arrivata una (parziale) ma significativa rivincita per lui.

Al quinto posto si è arreso Mike Matusow. Sono usciti presto al final day l’australiano James Obst (out 8°) e il canadese Shawn Buchanan (10°).

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari