Saturday, Jun. 19, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Giu 2017

|

 

WSOP – Sammartino ci riprova nel Seven Card Stud Championship! Pescatori è out

WSOP – Sammartino ci riprova nel Seven Card Stud Championship! Pescatori è out

Area

Vuoi approfondire?

Vediamo cosa è successo nei due eventi iniziati questa notte alle WSOP 2017.

C’erano giocatori italiani impegnati sia al MONSTER STACK che al Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better Championship.

Nell’evento da 10mila dollari di buy-in Dario Sammartino riprova a conquistare quel braccialetto che gli è sfuggito già diverse volte in queste Series…

 

Event #47: $1,500 NL Hold’em MONSTER STACK

Si sono iscritti ben 2.676 giocatori al Day 1A del MONSTER STACK da 1.500$ di buy-in. Lo scorso anno il numero si era fermato a 2.420.

In 768 sono arrivati fino al fatidico momento delle buste. Allan Rabinovich è il chip leader della prima giornata con 239.100 pezzi.

Tra i nomi più noti del field possiamo citare Loni Harwood (161.200), Paul Volpe (110.700), Ari Angel (106.500), T. J. Cloutier (41.700), Jonathan Duhamel (16.000)

Tra i player out figurano invece Eddy Sabat, Matt Salsberg, Joe Cada, JC Tran, Annette Obrestad, Mohsin Charania e molti altri.

E gli italiani? Nel chipcount abbiamo scovato al 160° posto provvisorio Alessandro Esposito con 72.100 di stack e al 537° posto Gaspare Giglio con 30.300 imbustati. Alle 10:00 locali (le 19:00 italiane) si replica con il Day 1B.

 

Event #48: $10,000 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better Championship

Sono 125 gli iscritti di questo evento alquanto esclusivo. In 19 si spartiranno un montepremi di 1.175.000$ e il vincitore si aggiudicherà 320.103 dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dario Sammartino ancora una volta ha tutto il nostro sostegno: è tra i 48 left di fine Day 1 con uno stack di 84.500 gettoni. Purtroppo non ce l’ha fatta invece Max Pescatori a passare alla seconda giornata di gioco.

Pescatori è stato bustato così come Jason Mercier, Felipe Ramos, Justin Bonomo, David Benyamine, Matt Glantz, Dan Smith, Scotty Nguyen, Jeff Lisandro, Shaun Deeb, Greg Raymer e molti altri big.

Al comando del count troviamo Benny Glaser che ha imbustato 325.000 dopo aver eliminato nell’ultima mano di giornata Brian Rast.

Tra i sopravvissuti possiamo sottolineare i nomi di Chris Ferguson (con 171.000), Stephen Chidwick (108.000), Daniel Negreanu (97.500), Ismael Bojang (88.000), Anthony Zinno (77.500), David Bach (40.500) e un corto Marcel Luske (16.500).

Il gioco riprende alle 14:00 locali, ovvero le 23:00 italiane, con il Day 2. Ecco la top ten del count dove figurano anche Todd Brunson e John Monnette.

 

 

Chiudiamo il nostro report odierno con una curiosità: tra i bustati figura anche Norman Chad, che si è iscritto praticamente per sbaglio a questo Championship.

Chad ha spiegato su Twitter che pensava di giocare un evento da mille dollari di buy-in. Nonostante ciò, è rimasto in fila alla cassa per 35 minuti trovando in tempo nove persone che gli hanno comprato un 10% di quote ciascuno. Come detto però non è andata bene…

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari