Thursday, Dec. 3, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Lug 2017

|

 

WSOP – Chris Ferguson è a un passo dal braccialetto! Esultano intanto Harrison Gimbel e Jason Gola

WSOP – Chris Ferguson è a un passo dal braccialetto! Esultano intanto Harrison Gimbel e Jason Gola

Area

Vuoi approfondire?

Alle WSOP è iniziato il Main Event ma ci sono molti altri eventi da seguire ancora!

Bisogna tenere d’occhio soprattutto il Seven Card Stud Championship dove Chris Ferguson si presenta con il secondo stack a sette left…

Il chiacchierato Ferguson rischia seriamente di fare infuriare la comunità pokeristica vincendo il suo sesto braccialetto in carriera.

La nostra Angela Del Re intanto non è andata molto lontano nel Day 2 del Ladies Championship dove restano cinque giocatrici in corsa.

Hanno deluso anche Daniel Negreanu e Phil Hellmuth, lasciando la gloria a Harrison Gimbel e Jason Gola negli eventi #68 e #69.

 

Event #19: THE GIANT – $365 No-Limit Hold’em

Si è giocato finalmente il Day 2 di questo evento che ha totalizzato la bellezza di 10.015 iscrizioni nei cinque flight settimanali previsti.

Ora sono 27 i giocatori rimasti in gara. John Hutchinson comanda nel count davanti a Hrair Yapoudjian. La prima moneta vale ben 291.240 dollaroni.

Gaetano Preite è stato il migliore degli azzurri, chiudendo 351° e incassando 889$ di premio.

 

Event #68: $3,000 NL Hold’em

Avevamo lasciato ieri 37 left in questo evento da 3mila dollari di buy-in e Daniel Negreanu tra i superstiti. Il player più vincente della storia dei tornei live non è andato oltre un 29° posto da 15.806 dollari.

Chance Kornuth, dovo aver dominato il count per due giornate consecutive, è arrivato a giocarsi il braccialetto fino all’heads up finale, dove però si è arreso a Harrison Gimbel.

Nell’ultimissima mano Gimbel si è presentato allo showdown decisivo con Q-Q contro 10-10 di Kornuth. Il board 9-7-9-4-6 ha consegnato la prima moneta da 645.922$ a Gimbel.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Event #69: $1,500 Razz

Anche in questo evento il chip leader di inizio final day si è dovuto arrendere in heads up. David ‘ODB’ Baker ha lasciato infatti il braccialetto e la gloria a Jason Gola.

Al quinto posto si è arreso il britannico Benny Glaser mentre Phil Hellmuth si è piazzato sesto incassando 19.865 dollari.

 

Event #70: $10,000 Ladies No-Limit Hold’em Championship

La nostra Angela Del Re alla fine si è piazzata 63esima tra le Ladies delle WSOP incassando $2,040 di premio. Vanessa Selbst è uscita invece 56esima.

Restano in gara solo cinque giocatrici ora a contendersi il braccialetto e 135.098$ di prima moneta. Comanda nel count l’australiana Heidi May seguita dalla britannica Deborah Worley-Roberts.

 

Event #72: $10,000 Seven Card Stud Championship

La bolla è scoppiata a 14 left in questo Championship, quando Ryan Miller è stato bustato da Shaun Deeb in 15esima posizione.

Sono usciti ITM tra gli altri Todd Brunson (13°) e Jason Mercier (11°). L’ultimo player out del Day 2 è stato David Benyamine, uscito ottavo per 24.419 dollari di premio.

Ora sono rimasti in sette a contendersi il titolo. Perry Friedman guarda tutti dall’alto ma deve stare attento soprattutto a Chris Ferguson in seconda posizione!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari