Thursday, Nov. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Lug 2017

|

 

WSOP – È iniziato il Main Event con 795 iscritti nel Day 1A! Castelluccio e Trebbi ci fanno già sognare

WSOP – È iniziato il Main Event con 795 iscritti nel Day 1A! Castelluccio e Trebbi ci fanno già sognare

Area

Vuoi approfondire?

L’evento pokeristico più importante dell’anno ha preso il via al Rio di Las Vegas!

Alle 11:00 locali è stato annunciato lo Shuffle Up and Deal dell’attesissimo Main Event WSOP e i numeri sono quelli delle grandi occasioni.

Sono stati infatti 795 i giocatori iscritti al Day 1A del Main entro la fine della pausa cena, momento in cui si è chiusa la late registration.

Si tratta della affluenza più alta dal 2013 per il primo flight del Main Event. In quella edizione furono 943 le registrazioni.

Il buy-in ovviamente è sempre di 10mila dollari e lo starting stack è di 50.000 a testa. Il campione del mondo in carica, Qui Nguyen, si è già schierato imbustando 96.700 chips a fine giornata.

Ricordiamo per l’ennesima volta che in questa edizione non ci saranno più i mitici November Nine! Il nuovo campione del mondo verrà decretato questo mese, il 22 luglio per la precisione.

Lo scandinavo Martin Jacobson, campione del 2014, si è ritrovato cortissimo ad un certo punto del Day 1A (con 2.000 di stack) ma è risalito chiudendo con 36.800 pezzi.

 

 

Non è stato altrettanto fortunato Jerry Yang, campione del Main 2008, bustato in un colpo con A-Q contro J-J e 9-9. Sono stati fatti fuori tra i big anche Leon Tsoukernik, Matt Savage, Anthony Spinella, Sorel Mizzi e Dan Shak.

 

 

I migliori del count a fine Day 1A ci sono il danese Morten Mortensen con 279.000 e il britannico Sam Grafton con 231.600 chips.

E gli italiani invece che hanno combinato? Beh, alcuni azzurri si sono già resi grandi protagonisti! Raffaello Locatelli è stato uno dei migliori tra i nostri, superando anche quota 160k e trovandosi a fianco di Qui Nguyen al suo tavolo.

A fine giornata purtroppo Locatelli si è fatto scoppiare una coppia di kappa ma ha chiuso comunque con un ottimo stack fatto di 96.900 chips.

Sono messi ancora meglio Sergio Castelluccio a 144.800 e Gianluca Trebbi a 130.800 di stack!

Completano il quadretto azzurro Andrea Vezzani (con 74.400), Dario Delpiano (70.800), Giovanni Di Donato (57.900), Silvio Crisari (55.900) e Mariano Cafagna (32.800).

Dovrebbero essere circa 500 i left qualificati al Day 2 A dove si ripartirà dai bui 300-600 con ante 100. Nel frattempo alle 11:00 di Las Vegas (le 20:00 italiane) si replica con il Day 1B!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari