Saturday, Jan. 25, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Nov 2016

|

 

Qui Nguyen è il nuovo campione del mondo! Il pro Gordon Vayo si arrende in heads-up al Main WSOP

Qui Nguyen è il nuovo campione del mondo! Il pro Gordon Vayo si arrende in heads-up al Main WSOP

Area

Vuoi approfondire?

È un amatore ma ha dominato praticamente quasi tutto il tavolo finale dei November Nine 2016.

Qui Nguyen partiva domenica dal secondo posto del count e dopo tre giorni di battaglia è riuscito a mettersi al polso il braccialetto di campione del mondo!

Dopo aver chiuso in testa al count il Day 8 a cinque left e il Day 9 a tre left, Nguyen ha completato la sua straordinaria impresa nel Day 10 del Main WSOP quando qui in Italia erano passate le ore 11:00 di mattina.

Il 39enne Nguyen, residente a Las Vegas ma di chiare origini asiatiche, ha dovuto superare nell’heads-up finale Gordon Vayo.

Tra i due era Vayo il professionista che partiva perfino in vantaggio di chips (con 200 milioni vs 136 milioni), ma il 27enne statunitense ha deluso parecchio…

Vayo infatti ha mostrato nel testa-a-testa un atteggiamento passivo e troppo tecnico. Si è ritrovato corto più volte, salvandosi in un paio di occasioni.

Vayo ha trovato dei raddoppi che lo hanno tenuto in vita inutilmente. Ad un certo punto un colore runner-runner di picche per Vayo sembrava aver equilibrato la situazione.

Su un flop Q87 i due sono finiti ai resti. Nguyen con AQ aveva un bel match point ma Vayo con Q5 ha trovato un 6al turn e un 10 al river!

Nguyen però è riuscito poi di nuovo a riprendere il largo. Vayo ha raddoppiato nuovamente pushando con J-2 su un flop Q-J-2 tutto a fiori.

Nguyen ha chiamato con A-10 senza trovare la scala. Il colpo decisivo ha visto i due contendenti girare mani mediocri allo showdown preflop…

Ecco come è andata: Nguyen apre a 8.500.000 chips, Vayo pusha 53.000.000 e Nguyen snappa. Allo showdown Vayo mostra J10 dominato da K10 di Nguyen.

Il flop K97 regala la speranza di incastrare una scala al corto Vayo. Il turn è un inutile 2. Il river è un altrettanto inutile 3.

Il pubblico esplode in un’esultanza, Nguyen con coppia di kappa si laurea campione del Main WSOP tra 6.737 iscritti totali e incassa oltre 8.000.000$ di prima moneta.

Vayo si accontenta di 4.661.228$ e si dovrà sorbire in queste ore tantissime critiche dai social network e dai forum pokeristici.

 

 

Sul gradino più basso del podio si è accomodato Cliff Josephy, che per mesi è stato il chipleader del Main Event a nove left.

Il suo Day 10 è iniziato con un ottimo double-up ai danni di Nguyen (A-Q vs A-4) ma il suo castello di chips è stato sgretolato presto da Vayo in un colpo set vs overset: il tris di 2 di Jospehy nulla ha potuto contro il tris di 3 di Vayo.

Josephy sembrava in grado di realizzare una rimonta clamorosa ma alla fine ha pushato con Q-3 in guerra di bui trovando K-6 in mano a Vayo. Il colpo dominato non ha regalato scoppi.

 

qui-nguyen-winner-wsop

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari