Thursday, Oct. 1, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Nov 2016

|

 

Qualcuno prova a rovinare la festa di Qui Nguyen: “Anni fa mi ha scammato, voglio metà del suo premio”

Qualcuno prova a rovinare la festa di Qui Nguyen: “Anni fa mi ha scammato, voglio metà del suo premio”

Area

Vuoi approfondire?

Appena ieri abbiamo celebrato il nuovo campione del mondo WSOP, il 39enne Qui Nguyen.

In questi giorni però, mentre Nguyen era chipleader dei November Nine, sono emerse alcune voci pochi piacevoli sul suo passato.

Sul noto forum TwoPlusTwo degli utenti hanno infatti segnalato una denuncia fatta su Facebook da Andy Philachack, noto torneista americano (nella foto in alto).

Proprio come Nguyen, anche Philachack vive negli USA ma ha chiare origini asiatiche. In carriera Philachack vanta oltre 2 milioni di dollari vinti nei live e due braccialetti WSOP.

Prima dell’ultimo Main Event delle WSOP, insomma, era sicuramente Philachack tra i due il personaggio più noto tra i pokeristi…

Ebbene, cosa ha scritto su FB? Ha raccontato una vecchia storia, risalente a cinque anni fa, che riguarda proprio il nuovo campione del mondo:

Ho una storia da raccontarvi su Qui Nguyen. Circa 5 anni fa arrivai ad un final table di un evento da 1.500$ di buy-in delle WSOP.

Per qualche ragione Qui Nguyen mi stava railando al tavolo. Quando venni eliminato in terza posizione mi seguì alle casse e mi chiese 10k.

Io gli risposi che non lo conoscevo, ma gli diedi comunque 500$ da tenersi e 2k per giocare un mega satellite per il Main. Trovammo un accordo, se si fosse qualificato mi avrebbe dovuto dare metà dei profitti.

Un’ora dopo lo chiamai e gli chiesi come stava andando. Mi rispose in malo modo dicendomi che non stava giocando e che si sarebbe tenuto i miei soldi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Cinque anni dopo ha vinto 8.000.000$ al Main Event WSOP. Credo che mi meriterei metà della sua vincita o almeno potrebbe donare 2.500$ all’ospedale dei bambini. Cosa ne dite?“.

 

quinguyen-heart

 

Non sappiamo purtroppo se le accuse di Philachack siano vere, sul forum 2+2 sono già state scritte pagine di commenti a riguardo.

Di certo l’avventura di Qui Nguyen nei panni di campione del mondo non inizia nel migliore dei modi. Eppure a caldo, subito dopo la vittoria, Qui ha dichiarato di voler essere un ottimo ambasciatore del poker.

Ha detto perfino di voler diventare il nuovo Moneymaker, generando un secondo boom a livello mondiale per il gioco.

Chissà se riuscirà a realizzare almeno in parte questo suo ambizioso progetto… Per adesso deve difendersi dal gossip!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari