Tuesday, Aug. 4, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Ago 2017

|

 

PSC Barcellona – Ivan Luca domina nel €10k davanti a Liv Boeree. Cesarano chiude 20°

PSC Barcellona – Ivan Luca domina nel €10k davanti a Liv Boeree. Cesarano chiude 20°

Area

Vuoi approfondire?

Nonostante le brutte notizie di cronaca che arrivano dalla Spagna, il PSC di Barcellona prosegue normalmente.

La nostra cronaca di giornata parte dal €10k NLH Single Re-Entry dove il field si è sfoltito parecchio. Allo start del Day 2 il numero ufficiale delle iscrizioni si è fermato a 166, contando anche i 23 che hanno fatto re-entry.

Ora restano solo 13 giocatori in corsa con €374,400 in palio per il vincitore. Domina il count il 25enne argentino Ivan Luca, l’unico sopra il milione di chips.

Luca è schizzato in testa grazie all’eliminazione di Juha Helppi in 14esima posizione, un cooler dove top set nulla ha potuto contro scala.

Al secondo posto c’è la bella inglese Liv Boeree, che in bolla aveva solo cinque bui! A proposito di bolla, erano 23 le posizioni premiate previste dal payout e un solo italiano ha piazzato la bandierina.

Si tratta di Vincenzo Cesarano, chip leader del Day 1, che si è classificato 20° incassando €20.300 di premio. Prima di lui è uscita Kitty Kuo 21esima. Non ce l’hanno fatta invece Isaia, Palumbo e Kanit a lasciare il segno.

 

Il redraw del Day 3

Jan-Eric Schwippert (Germany) 644.000 1-1
Francois Billard (Canada) 631.000 1-2
Ramin Hajiyev (Azerbaijan) 378.000 1-3
Tomas Jozonis (Lithuania) 411.000 1-4
Jukka Paloniemi (Finland) 823.000 1-5
Pete Chen (Taiwan) 557.000 1-6
Christoph Vogelsang (Germany) 342.000 1-7
Ivan Luca (Argentina) 1.204.000 2-3
David Peters (USA) 610.000 2-4
Martin Jacobson (Sweden) 833.000 2-5
Goran Mandic (Croatia) 614.000 2-6
Ali Reza Fatehi (Iran) 378.000 2-7
Liv Boeree (UK) 865.000 2-8

 

 

Passiamo al National Championship che ha visto 1.623 partecipanti iscriversi al Day 1B, attirati dai 4 milioni di euro garantiti del montepremi.

La giornata è terminata con 439 superstiti. Il 56enne Hamid Rowshanaei ha imbustato 427.000 gettoni facendo dunque meglio del nostro Guido Pezzotta che si era fermato a 411.000 nel Day 1A.

Tra i migliori italiani ci sono Roberto Nulli (con 285.000), Andrea Chiocchini (247.000), Marco Regonaschi (235.000) e Giovanni Ragusa (210.000).

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sono messi bene anche Roberto Sellitto (188.500), Mauro Corsetti (180.000), Diego D’Aquilio (149.000), Amato Landi (148.000), Claudio Di Giacomo (130.000), Salvatore Bonavena (112.500), Raffaello Locatelli (112.000), Alessandro Montagna (111.500), Giuseppe Mancini (110.000), Davide Quadri (109.500), Giovanni Palma (109.000), Umberto Ferrauto (108.000), Piero Schiavulli (103.500) e Vincenzo Scarpitti (101.500).

L’elenco dei nostri si allunga con Rosario Galtieri (99.000), Remo Sterza (94.500), Samuel Marra (94.500), Antonio Scalzi (93.500), Davide Suriano (92.500) e molti altri! Sono almeno una quarantina i connazionali avanzati nella seconda giornata.

 

La top ten del Day 1B

Hamid Rowshanaei (UK) 427.000
Panagiotis Oikonomidis (Greece) 406.500
Stanislav Koleno (Slovakia) 394.500
Igor Tristan Picone (Belgium) 349.000
Ciprian Paunescu (Romania) 338.000
Jorge Zuniga (Spain) 337.000
Yaniv Peretz (Latvia) 332.500
Adrian Costin Constantin (Romania) 321.500
Michal Casnocha (Slovakia) 293.000
Jan Djerberg (Denmark) 289.000

 

Oggi a mezzogiorno parte un Day 1C già SOLD OUT con una durata dei livelli ridotta a 30 minuti ciascuno. Ogni giocatore può fare al massimo due entries.

Alle ore 20:00 si replica invece con un Day 1D ancora più veloce visto che i livelli durano 25 minuti. Ecco il programma odierno ufficiale dal sito del PokerStars Championship:

 

 

Chiudiamo con una precisazione. PokerStars su Facebook ha pubblicato ieri in tarda serata un post riguardo ai tragici fatti Barcellona. PS rivolge un pensiero alle vittime prima di tutto, spiegando di aver rafforzato le misure di sicurezza nel casinò e di essere sempre in contatto con la polizia.

Il programma dei tornei resta invariato per ora ma chi volesse deregistrarsi può farlo richiedendo indietro il buy-in. Speriamo che non si verifichino altri brutti imprevisti nella città che in questi giorni è la capitale europea del poker live!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari