Thursday, Nov. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Gen 2018

|

 

Steve O’Dwyer vince l’High Roller PCA, Moorman ottavo al National!

Steve O’Dwyer vince l’High Roller PCA, Moorman ottavo al National!

Area

Vuoi approfondire?

La PCA delle Bahamas ha emesso parecchi verdetti importanti in queste ore.

Due i tornei arrivati alla proclamazione del vincitore che vedevano nomi importanti ancora in corsa.

Vediamo come sono andati i giochi al 50.000$ High Roller trasmesso in diretta streaming e al 1.650$ PCA National che vedeva nella giornata conclusiva anche un certo Chris Moorman.

 

$1,650 PCA National

Non è riuscito l’esperto Chris Moorman a rimontare al final day del PCA National. Il britannico ripartiva dal fondo del count e ha chiuso ottavo.

Ha vinto uno dei nomi più attesi al tavolo finale, ovvero la scrittrice americana Maria Konnikova. La sua storia è davvero molto interessante. Si è trasferita dalla Russia per ottenere una laurea in psicologia negli States. Un anno fa si è avvicinata al poker chiedendo a Erik Seidel di farle da mentore. Il suo obiettivo era quello di giocare per un anno e poi scrivere un libro sul gioco, ma nel frattempo sono arrivati risultati imporanti.

A caldo la Konnikova ha dichiarato dopo la sua vittoria alla PCA: “Sono felicissima. Ho il miglior coach del mondo e sono stata molto fortunata“.

1° – Maria Konnikova (USA) $84,600
2° – Alexander Ziskin (USA) $56,250
3° – Kevin MacDonald (Canada) $41,140
4° – Loek van Wely (Olanda) $33,210
5° – Harrison Gimbel (USA) $26,040
6° – Ryan Smith (Canada) $19,710
7° – Marcos Carneiro Antunes (Brasile) $14,480
8° – Chris Moorman (UK) $10,640

 

$50,000 High Roller

Nell’High Roller ieri avevamo lasciato solo i sei premiati in gara e Byron Kaverman davanti a tutti con il 30% delle chips totali. Kaverman in effetti è arrivato in fondo ma si è fatto beffare sul più bello da Steve O’Dwyer, specialista di questi tornei.

O’Dwyer ha incassato 769.500 dollari di primo premio senza deal. Nell’heads up finale è partito in svantaggio ma ha ribaltato presto la situazione. L’ultimissimo colpo lo ha visto vincere con J-10 contro Q-9 grazie a un Jack sul board.

Tra l’altro O’Dwyer aveva già vinto lo stesso torneo nell’edizione inaugurale del 2016. In terza posizione si è arreso il francese Jean-Noel Thorel, in quarta Erik Seidel.

1° – Steve O’Dwyer (USA) $769,500
2° – Byron Kaverman (USA) $531,860
3° – Jean-Noel Thorel (Francia) $339,480
4° – Erik Seidel (USA) $260,260
5° – Benjamin Pollak (Francia) $203,680
6° – Orpen Kisacikoglu (Turchia) $158,420

 

 

Foto by PokerStars

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari