Sunday, Aug. 18, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Lug 2018

|

 

È umano? Justin Bonomo vince il One Drop WSOP e diventa il numero uno della All Time Money List!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

È umano? Justin Bonomo vince il One Drop WSOP e diventa il numero uno della All Time Money List!

Area

Vuoi approfondire?

Un solo aggettivo per descriverlo: inarrestabile!

Justin Bonomo è il vincitore del The Big One for One Drop da $1.000.000 di queste WSOP 2018 per una prima moneta di dieci milioni di dollari, nonchè il nuovo capoclassifica della All Time Money List con $42.979.591 di incassi!

I numeri dello statunitense nei primi 7 mesi del 2018 mettono i brividi: in soli 199 giorni ‘ZeeJustin’ ha totalizzato vincite per 25 milioni di dollari e conquistato ben due braccialetti WSOP!

Si parla di oltre $125.000 vinti ogni giorno, non male…

La vittoria di Bonomo assume poi caratteri ancor più epici vista l’eliminazione di Fedor Holz nel testa a testa finale: neppure la ‘god run’ del campione tedesco ha potuto fermare il golden touch di Justin.

Il primo player out di giornata è stato David Einhorn, ahimè bubble-man del torneo. Dopo il suo raise da BTN a 1.1M con 8M di stack, Bonomo calla da BB.

Il flop recita 7 5 5 – Bonomo checka, Einhorn cbetta per 1.6M e Justin mette l’avversario ai resti.

Dopo qualche minuto, Einhorn decide di chiamare con A Q; il turn 2 e il river K non cambiano l’esito dello showdown: passa Bonomo con 7 4!

Successivamente la mano #66 ha decretato ben due eliminazioniByron Kaverman pusha da UTG per circa 8M, Holz si limita al semplice call immediatamente alla sua sinistra e Rick Salomon spinge il suo stack da 26.9M al centro del tavolo da BB.

Holz ci pensa e chiama, showdown a tre! Il board mostra A K 2 Q T e vince proprio il tedesco con T T grazie ad un river miracoloso; niente da fare per Salomon (A K) e Byron Kaverman (A 5), rispettivamente 4° e 5° classificato.

Terzo gradino del podio invece per Dan Smith, anche lui eliminato da Bonomo. Dopo il push di Justin da SB con K T, Dan chiama per 12.5M sa BB con Q T.

Il board A 9 6 J Q assegna il pot a Bonomo e decreta l’inizio dell’HU finale!

Dunque, ecco lo spot che ha decretato la fine dei giochi: Bonomo limpa da BTN con A J e Holz, ormai in netto svantaggio di chips, pusha da BB A 4 per 23.6M; snap call di Justin!

Il board K 8 3 2 Q non regala soddisfazioni al tedesco che si ‘accontenta’ di un secondo posto da $6.000.000.

“Giocare un evento del genere è un privilegio ma anche una grande responsabilità”, ha dichiarato lo statunitense post-vittoria. “Sono più soldi di quanti ne abbia mai giocati in vita mia!”

Nonostante i risultati eccelsi, Bonomo non lascia troppo spazio ai festeggiamenti e sembra già carico e determinato in vista degli appuntamenti futuri

“Ho raggiunto risultati a dir poco fantastici. Non ho intenzione di dire che sono il migliore al mondo, ma sono molto fiducioso di essere lassù tra i grandi! Non devo dimostrare nulla a nessuno, continuerò a fare quello che sto facendo, giocando i tornei al meglio delle mie capacità, studiando e migliorando, non sarò mai sazio di vittorie!”

Payout Event #78: The Big One for One Drop – $1,000,000 No-Limit Hold’em

1. Justin Bonomo $10.000.000
2. Fedor Holz $6.000.000
3. Dan Smith $4.000.000
4. Rick Solomon $2.840.000
5. Byron Kaverman $2.000.000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari