Sunday, May. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Mar 2019

|

 

WPT Barcellona – Dieci azzurri al Day 3! Jouhkimainen comanda il chipcount

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WPT Barcellona – Dieci azzurri al Day 3! Jouhkimainen comanda il chipcount

Area

Vuoi approfondire?

È in pieno svolgimento a Barcellona il Main Tour WPT da 3.300 euro di buy-in, 1.227 ingressi e 3.570.570 euro di montepremi complessivo.

Dopo l’ottimo secondo posto di Federico Piroddi nel WPT500, ci aspettiamo grandi cose dagli italiani… Per ora possiamo ritenerci soddisfatti: oggi si gioca il Day 3 del Main e abbiamo circa una decina di connazionali ancora in gara!

Ma andiamo con ordine. Ieri nel Day 2 si sono giocati nove livelli dalla durata di un’ora ciascuno. Il field si è ridotto da 557 a 182 left. Ciò significa che la bolla è molto vicina: sono 151 le posizioni premiate previste dal payout ufficiale. I premi vanno da un minimo di 6.780 a un massimo di 678.000 euro!

In testa al count troviamo lo scandinavo Joni Jouhkimainen, pro di partypoker, con oltre 600.000 gettoni. Sono messi molto bene anche Dragos Trofimov e Dariusz Paskiewicz. A noi italiani interessa però sottolineare soprattutto il decimo posto provvisorio di Luca Marchetti! Ecco qui sotto la top 10 provvisoria:

 

Joni Jouhkimainen – 611,000
Dragos Trofimov – 585,000
Dariusz Paskiewicz – 585,000
Oleg Khursenko – 519,000
Abder Bouhari – 485,000
Lucas Fernandes Tabarin – 481,500
Ka Kwan Lau – 478,500
Roger Taieb – 478,000
Jon Gurrutxaga – 465,000
Luca Marchetti – 459,000

 

Marchetti, tuttavia, non è l’unico nome da tenere d’occhio per noi italiani, come dicevamo. Filippo Lazzaretto è messo altrettanto bene quando i bui sono 2.500-5.000 con ante 5.000. Ci sono poi Gianluca Speranza, Denis Karakashi, Danilo Donnini e molti altri a inseguire la bandierina. Il più short dei nostri è Giovanni Salvatore, per tutti Giannino Kart. Ecco i loro stack:

 

Luca Marchetti – 459.000
Filippo Lazzaretto – 348.500
Gianluca Speranza – 259.500
Denis Karakashi – 249.500
Danilo Donnini – 242.500
Ciro Petta – 231.500
Claudio Di Giacomo – 220.000
Alessandro Giannelli – 153.500
Dario Marinelli – 146.000
Giovanni Salvatore – 76.000

 

Auguriamo ai nostri portacolori la miglior fortuna e continueremo a seguirli fino a domenica, giorno in cui si consumerà il tavolo finale. Questi qui sotto sono i premi più ambiti nella città catalana:

 

1° – $678,000
2° – $423,750
3° – $318,174
4° – $242,950
5° – $180,800
6° – $135,600
7° – $106,220
8° – $83,620

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari