Monday, Aug. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Lug 2019

|

 

WSOP – Pescatori ITM nell’HORSE! Hastings, Hellmuth e altri big provano l’ultimo affondo

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP – Pescatori ITM nell’HORSE! Hastings, Hellmuth e altri big provano l’ultimo affondo

Area

Vuoi approfondire?

Rieccoci qua a commentare gli ultimissimi eventi delle WSOP 2019 in attesa del gran finale al Main Event.

Il pirata Max Pescatori è riuscito a piazzare un 29esimo posto nell’H.O.R.S.E dove resiste a 14 left gente come Hastings, Volpe e Koral. Nell’evento 89 invece i grandi nomi sono quelli di Hellmuth, Mizrachi, Cada e Matusow.

C’è ancora tempo, insomma, per delle bellissime storie a coronare oltre un mese e mezzo di grandi emozioni vissute in mezzo al deserto del Nevada. Ecco i dettagli…

 

Event #87: $3,000 H.O.R.S.E.

Max Pescatori è riuscito a superare la bolla e a chiudere 29° in questo H.O.R.S.E., incassando 5.180 dollari. Poi su Twitter ha scritto: “Ultimo torneo delle mie WSOP 2019. Bello cashare, ma potevo fare meglio del 29esimo posto“. In pratica Pescatori è stato il nostro ultimo alfiere che ha piazzato la bandierina in attesa di capire come chiuderà Sammartino nel Main…

Nel frattempo, tornando all’evento 87, il campione in carica Brian Hastings resiste a 14 left con il terzo stack di giornata. Tra i più corti ci sono invece Paul Volpe e uno scatenato Tom Koral che circa 24 ore fa ha shippato il suo secondo braccialetto in carriera. Il gioco riparte alle 14:00 locali (le 23:00 italiane). Ecco il count completo di coloro che puntano final table e un primo premio da 206mila dollari. Il chip leader è il russo Puchkov.

 

Konstantin Puchkov, ru – 938,000
Paul Tedeschi, fr – 822,000
Brian Hastings, us – 620,000
Jim Collopy, us – 528,000
Andrey Zaichenko, ru – 505,000
Harold Klein, us – 487,000
Nick Guagenti, us – 386,000
Albert Shim, us – 377,000
Nicolas Milgrom, us – 315,000
Patrick Leonard, gb – 293,000
Tom Koral, us – 279,000
Denis Strebkov, ru – 219,000
Paul Volpe, us – 138,000
Cole Jackson, us – 111,000

 

Event #89: $5,000 NL Hold’em

Al Rio di Las Vegas è iniziato anche l’ultimissimo evento delle WSOP 2019. Il buy-in è di 5mila dollari e la variante è il popolarissimo NL Hold’em.

In 608 si sono presentati alle casse per iscriversi e 44 di loro sono giunti alle buste del Day 1. Ciò significa che la bolla è già scoppiata, a 92 left per l’esattezza. Ora si punta un final table e un braccialetto che vale 606.562 dollari.

Il campione in carica Phil Hellmuth resiste nel field con 301.000 di stack. Troviamo nel count pure Michael Mizrachi (525.000), Joe Cada (415.000) e Mike Matusow (246.000) tra gli altri big.

Il chip leader è invece l’israeliano Liran Twito con 1.452.000 accumulati. Al terzo posto spicca il nome di Kristen Bicknell. Il gioco riprende alle 12:00 locali (le 21:00 italiane). Ecco la top five provvisoria:

 

1 – Liran Twito, IL – 1,452,000
2 – Lars Kamphues, AT – 960,000
3 – Kristen Bicknell, CA – 882,000
4 – Jordan Cristos, US – 748,000
5 – Tony Dunst, US – 747,000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari